/ Gli USA hanno inviato più di 130 camion carichi di armi ai curdi ...

Gli USA hanno inviato più di 130 camion carichi di armi ai curdi in Siria

 

Gli Stati Uniti hanno inviato più di 130 camion carichi di armi nel mese di giugno nelle regioni siriane controllati dalle forze curde.


Come riportato dall'agenzia turca Anadolu, circa 50 camion statunitensi con armi e munizioni degli sono giunti ieri alla città siriana di Al-Hasaka (nord-est), controllata in parte dai membri del Democratic Union Party curdo, PYD.
 
Secondo il rapporto, a questi camion si aggiungono altri 80 che gli Stati Uniti hanno inviato il 5 e il 12 giugno scorso in questa regione.
 
L'agenzia ha aggiunto che dopo l'approvazione del presidente nordamericano Donald Trump, per l'invio di armi alle milizie curde in Siria, si è raggiunto un totale di 248 camion carichi di armi nella regione.

 
Anadolu ha indicato, citando il Pentagono, che gli Stati Uniti hanno fornito ai curdi del PYD 12.000 fucili, 6000mitragliatrici, 3500 mitragliatrici medie, 3000RPG- AT-4 7,1000 tra lanciagranate e lanciagranate anticarro SPG-9, 235 mortai, 100fucili di precisione  e 450 binocoli per la visione notturna.
 
I convogli arrivati ad Al-Hasaka  hanno preso successivamente la direzione di Raqqa, dove le Forze Democratiche siriane (FDS), sostenute dagli Stati Uniti, sono in lotta contro il gruppo terroristico ISIS (Daesh in arabo).
 
Fonte: Anadolu
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa