Il servilismo di un paese praticamente fallito

Il servilismo di un paese praticamente fallito

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

Cosa dice questa foto scattata ieri durante il raduno di solidarietà per Israele? 

Dice in primo luogo che la causa dei palestinesi non esiste, non deve esistere.

Dice più in generale che la storia non esiste, se non come storia unilaterale degli oppressori.

Dice dunque che la sottomissione del debole da parte del più forte è giusta.

Dice che ogni resistenza è un crimine e che ogni crimine per stroncarla rientra nelle possibilità del diritto.

Dice anche che la politica italiana - qui rappresentata quasi al completo - accetta il suo ruolo servile senza battere ciglio, unita, compatta: nemmeno per il 25 aprile o il 2 giugno vedrete mai i suoi esponenti tutti insieme in così tanta armonia.

 

———-

 

Ora, qualcuno può credere che la causa palestinese sia solo la vicenda di un lontano popolo, straccioni dalla lingua strana di cui non vale la pena interessarsi. E invece è una storia che ci riguarda da vicino, perché ci dà la misura della falsa coscienza dell’Occidente. Ci dice chi siamo. E nel caso dell’Italia ci dice che siamo un paese politicamente fallito: senza ideali, senza rispetto della dignità altrui, senza un briciolo di coraggio, ipocrita, opportunista, meschino. 

Nelle facce di Letta, Boschi, Salvini, Cioffi e Tajani c’è tutta questa roba qua.

Paolo Desogus

Paolo Desogus

Professore associato di letteratura italiana contemporanea alla Sorbonne Université, autore di Laboratorio Pasolini. Teoria del segno e del cinema per Quodlibet.

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein? di Francesco Erspamer  Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Lo squallore di chi accusa di "antisemitismo" Melenchon di Paolo Desogus Lo squallore di chi accusa di "antisemitismo" Melenchon

Lo squallore di chi accusa di "antisemitismo" Melenchon

In Bolivia, tornano i carri armati di Geraldina Colotti In Bolivia, tornano i carri armati

In Bolivia, tornano i carri armati

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Anche in Kenya l’imperialismo non è che una tigre di carta di Leonardo Sinigaglia Anche in Kenya l’imperialismo non è che una tigre di carta

Anche in Kenya l’imperialismo non è che una tigre di carta

Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn di Giorgio Cremaschi Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn

Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Public enemy di Giuseppe Giannini Public enemy

Public enemy

Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin di Antonio Di Siena Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin

Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin

"L'Urlo" adesso è davvero vostro di Michelangelo Severgnini "L'Urlo" adesso è davvero vostro

"L'Urlo" adesso è davvero vostro

Zelensky: gli aiuti occidentali non sono sufficienti di Andrea Puccio Zelensky: gli aiuti occidentali non sono sufficienti

Zelensky: gli aiuti occidentali non sono sufficienti

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON di Michele Blanco LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON

LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON

 Gaza. La scorta mediatica  Gaza. La scorta mediatica

Gaza. La scorta mediatica

Il Moribondo contro il Nascente Il Moribondo contro il Nascente

Il Moribondo contro il Nascente

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti