La fake news di Open sulla positività di Di Maio e l'incredibile titolo di Repubblica

La fake news di Open sulla positività di Di Maio e l'incredibile titolo di Repubblica

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

L'AntiDiplomatico è anche su Telegram. Clicca qui per entrare nel nostro canale e rimanere aggiornato

 

Vi abbiamo scritto ieri sulle date messe in giro da alcuni organi di stampa della positività di Di Maio e promesso aggiornamenti.

Il ministro degli esteri Di Maio ha chiarito le date della sua positività e smentito l'ennesima fake news resa virale da chi è stato insignito da Facebook per bloccare le pagine di altre testate giornalistiche come la nostra.

Di Maio ha chiarito come la sua positività non sia avvenuta il 26 dicembre come erroneamente scritto da Open lasciando presagire che sia partito da positivo per una visita ufficiale in Tunisia, ma al suo rientro, il 28 dicembre. 

 

 

La fake news di Open - a cui siamo chiaramente abituati come di quelle rese virali dai giornali Fiat - non fanno notizia in sè, ma sono particolarmente gravi perchè nominati da Facebook a guidare una caccia alle streghe contro le testate giornalistiche come la nostra che hanno una visione del mondo diversa.

Riportiamo letteralmente da Open, 8 GENNAIO 2022 - 16:08 -

"Anche Luigi Di Maio ha contratto il Covid-19 a cavallo della fine dell’anno, nei giorni che hanno visto i contagi da Coronavirus in Italia subire una forte impennata. Secondo quanto si apprende, il ministro degli Esteri è risultato positivo al Covid-19 subito dopo Natale, nel giorno di Santo Stefano, e ha avuto il primo risultato negativo di un tampone ieri, 7 gennaio."

Questo preambolo è necessario anche per commentare l'incredibile modo in cui Matteo Pucciarelli di Repubblica ha il coraggio di presentare la notizia.  Invece di accanirsi con chi ha reso virale la bufala di Open che aveva addirittura insinuato che il ministro Di Maio fosse andato in visita ufficiale sapendo di essere positivo osa titolare: "Covid preso di mira dai No Vax: andato in missione in Tunisia da positivo".

 

 

Invece di inveire con chi ha messo in giro la bufala, Open, il Pucciarelli cuor di leone se la prende con una categoria inventata ad arte dai padroni del paese - in primis il suo editore - proprio per alimentare il più grande conflitto orizzontale nella storia d'Italia.

E' il ribaltamento totale della realtà, la mistificazione completa. E come al solito a rendere virali le bufale alla popolazione sono proprio coloro che si arrogano il diritto di bannare e censurare a loro piacimento chi ha una visione diversa del mondo. Goebbels, che dilettante!

 

L'AntiDiplomatico è anche su Telegram. Clicca qui per entrare nel nostro canale e rimanere aggiornato

Agata Iacono

Agata Iacono

Sociologa, antropologa, giornalista certificata Wrep Blockchain

Dove sono ora quei 12 milioni di italiani che votarono per Renzi? di Francesco Erspamer  Dove sono ora quei 12 milioni di italiani che votarono per Renzi?

Dove sono ora quei 12 milioni di italiani che votarono per Renzi?

CHI LOTTA PER IL LAVORO, LOTTA PER IL PAESE INTERO di Savino Balzano CHI LOTTA PER IL LAVORO, LOTTA PER IL PAESE INTERO

CHI LOTTA PER IL LAVORO, LOTTA PER IL PAESE INTERO

Il Ventennio dell'euro di Thomas Fazi Il Ventennio dell'euro

Il Ventennio dell'euro

La situazione Nato-Russia precipita di Giuseppe Masala La situazione Nato-Russia precipita

La situazione Nato-Russia precipita

"Profitti zero": Siamo alla fase finale di Pasquale Cicalese "Profitti zero": Siamo alla fase finale

"Profitti zero": Siamo alla fase finale

La filosofia scientifica. Miss inco-scienza di Damiano Mazzotti La filosofia scientifica. Miss inco-scienza

La filosofia scientifica. Miss inco-scienza

Le 2 manifestazioni di Tripoli e l’accordo Salvini-Rackete sulla Libia di Michelangelo Severgnini Le 2 manifestazioni di Tripoli e l’accordo Salvini-Rackete sulla Libia

Le 2 manifestazioni di Tripoli e l’accordo Salvini-Rackete sulla Libia

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti