La Russia invia aiuti umanitari in Niger

La Russia invia aiuti umanitari in Niger

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

In seguito al colpo di Stato militare avvenuto in Niger lo scorso anno, il Paese è stato sottoposto a una serie di sanzioni imposte dalla Comunità economica degli Stati dell'Africa occidentale (ECOWAS). Le sanzioni sono state definite "disumane" dalle nuove autorità nigerine. A febbraio, alcune di esse sono state revocate.

Un aereo che trasportava aiuti umanitari dalla Russia è arrivato in Niger, secondo quanto hanno dichiarato a Sputnik le forze di sicurezza del Paese.

"La cooperazione tra Niger e Russia non riguarda solo la lotta al terrorismo, ma anche la sfera umanitaria. Il popolo nigerino sta affrontando un grave problema di sicurezza alimentare. Mentre altri Paesi bloccano il nostro Stato, la popolazione comune soffre. La Russia ha dato una mano e ha portato i prodotti necessari; nel frattempo, gli americani stanno facendo le valigie e si preparano a lasciare il Niger", ha affermato una fonte all'agenzia russa.

Secondo la fonte, la Russia ha consegnato un grosso carico di cibo e beni di prima necessità. Il carico è stato ricevuto dalle autorità nigerine e ricaricato sui loro camion. Il trasferimento degli aiuti umanitari è avvenuto all'esterno della base militare dove sono di stanza i militari statunitensi.

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Potrebbe anche interessarti

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein? di Francesco Erspamer  Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Sostegno a Maduro al campeggio antimperialista a Frassanito di Geraldina Colotti Sostegno a Maduro al campeggio antimperialista a Frassanito

Sostegno a Maduro al campeggio antimperialista a Frassanito

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

L'Unione Europea nella percezione degli italiani di Leonardo Sinigaglia L'Unione Europea nella percezione degli italiani

L'Unione Europea nella percezione degli italiani

Le sanzioni alla Borsa di Mosca e il futuro dei Brics di Marinella Mondaini Le sanzioni alla Borsa di Mosca e il futuro dei Brics

Le sanzioni alla Borsa di Mosca e il futuro dei Brics

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Un establishment a corto di credibilità di Giuseppe Giannini Un establishment a corto di credibilità

Un establishment a corto di credibilità

Sahra Wagenknecht, Carola Rakete e i "grandi strateghi" di Michelangelo Severgnini Sahra Wagenknecht, Carola Rakete e i "grandi strateghi"

Sahra Wagenknecht, Carola Rakete e i "grandi strateghi"

A cosa serve la proposta di Putin di oggi di Giuseppe Masala A cosa serve la proposta di Putin di oggi

A cosa serve la proposta di Putin di oggi

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti