DIFESA E INTELLIGENCE/Nuova commessa per Lockheed Martin. Gli USA vogliono completare l...

Nuova commessa per Lockheed Martin. Gli USA vogliono completare le flotte aeree con i caccia F-35 entro il 2020

 
 

Il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti ha riferito nella giornata di venerdì che il gigante aerospaziale statunitense Lockheed Martin ha ricevuto un contratto da 266 milioni di dollari a sostegno del caccia F-35 Lightning II.

 

Lockheed Martin Aeronautics Co., una business unit di Lockheed Martin, si è aggiudicata un contratto da 266,2 milioni di dollari di attrezzature speciali e apparecchiature di prova speciali a supporto degli aeromobili F-35 per l'aeronautica, la marina, il corpo dei marine e il dipartimento della difesa non statunitense (DoD).

 

Il comando dei sistemi aerei navali, Patuxent River, Maryland, è l'attività appaltante.

 

Il Dipartimento della Difesa sta sviluppando e mettendo in campo una famiglia di aerei da combattimento di quinta generazione che integra tecnologie stealth con sensori avanzati e funzionalità di rete di computer per gli Stati Uniti Air Force, Marine Corps e Navy, otto partner internazionali e quattro clienti stranieri di vendite militari.

 

La famiglia comprende tre varianti di aeromobili. La variante F-35A dell'Aeronautica completerà la sua flotta F-22A e si prevede che sostituirà le capacità di attacco aria-terra degli F-16 e A-10. La variante F-35B del Corpo dei Marines sostituirà i suoi velivoli F/ A-18 e AV-8B. La variante F-35C della Marina integrerà gli F/A-18E/F.

 

Secondo le informazioni attuali, tutti gli ordini dovrebbero essere effettuati entro e non oltre dicembre 2020.

Fonte: Defence Blog
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy Change privacy settings
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa