Partiti comunisti nel mondo condannano Golpe in Sudan

Partiti comunisti nel mondo condannano Golpe in Sudan

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Decine di partiti comunisti di ogni continente hanno condannato il recente Colpo di Stato in Sudan, solidarizzando con la lotta del popolo sudanese contro la dittatura militare.

Segue dichiarazione congiunta dei partiti comunisti attraverso pagina Facebook PC siriano.

Noi partiti comunisti e lavoratori abbiamo firmato questa dichiarazione congiunta per condannare il colpo di stato militare avvenuto nei giorni scorsi in Sudan.

Salutiamo la lotta instancabile del popolo sudanese per la libertà e il progresso sociale contro i suoi sfruttatori e contro l'intervento imperialista che cerca di sfruttare le risorse naturali e usare il Sudan nella sua strategia per controllare la regione.

Esprimiamo la nostra piena solidarietà ai comunisti del Sudan e al suo popolo che dal dicembre 2018 hanno iniziato una lotta eroica per liberare il loro paese dalla dittatura e dalla tirannia. Chi organizza manifestazioni di massa contro il tentativo di cancellare i risultati del vittoria popolare del 2019 e lotta vuole ripristinare i suoi diritti e le libertà politiche e sindacali, per aprire la strada verso un futuro senza giustizia e sfruttamento.

Il popolo del Sudan vincerà!

Il colpo di stato non passerà!

Partiti comunisti firmatari:

Partito Comunista Albania

Partito Comunista Argentina

Partito Comunista Armenia

Partito Comunista Australia

Partito del Lavoro d'Austria

Tribuna Progressiva-Bahrain

Partito Comunista del Belgio

Partito Comunista Brasiliano

Partito Comunista del Canada

AKEL , Cipro

Partito Comunista di Boemia e Moravia

Partito Comunista in Danimarca

Partito Comunsit Francese

Partito Comunista Unificato della Georgia

Partito comunista tedesco

Partito Comunista di Grecia

Partito dei Lavoratori Ungheresi

Partito Comunista Indiano

Partito Comunista dell'India (marxista)

Partito Comunista Iracheno

Partito Tudeh dell'Iran

Partito dei Lavoratori d'Irlanda

Partito Comunista (Italia)

Partito Comunista Giordano

Movimento socialista del Kazakistan

Partito Comunista di Lussemburgo

Partito Comunista del Messico

Partito Comunista di Norvegia

Partito Comunista Pakistano

Partito Popolare Palestinese

Partito Comunista Paraguaiano

Partito Comunista delle Filippine (PKP-1930)

Partito Comunista di Polonia

Partito Comunista Portoghese

Partito Socialista Rumeno

Partito Comunista della Federazione Russa

Partito Comunista Operaio Russo

Partito Comunista Sudafricano

Partito Comunista dei Popoli di Spagna

Partito Comunista dei Lavoratori di Spagna

Comunisti di Catalogna

Partito Comunista dello Sri Lanka

Partito Comunista dello Swaziland

Partito Comunista di Svezia

Partito Comunista Siriano

Partito Comunista di Turchia

Partito Comunista USA

 

Potrebbe anche interessarti

Usa-Italia: 3 imposizioni coloniali che forse non conosci di Francesco Erspamer  Usa-Italia: 3 imposizioni coloniali che forse non conosci

Usa-Italia: 3 imposizioni coloniali che forse non conosci

Ucraina, Draghi come Badoglio di Giorgio Cremaschi Ucraina, Draghi come Badoglio

Ucraina, Draghi come Badoglio

Sulla Denazificazione dell'Ucraina di Daniele Lanza Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Bugie sulla sicurezza dei vaccini Usa di Alberto Fazolo Bugie sulla sicurezza dei vaccini Usa

Bugie sulla sicurezza dei vaccini Usa

Deep State. Lo Stato più profondo e i governi più pericolosi di Damiano Mazzotti Deep State. Lo Stato più profondo e i governi più pericolosi

Deep State. Lo Stato più profondo e i governi più pericolosi