Perché gli USA hanno bloccato la vendita di caccia F-22 a un alleato di ferro come Israele a cui fornisce gli F-35?

Perché gli USA hanno bloccato la vendita di caccia F-22 a un alleato di ferro come Israele a cui fornisce gli F-35?

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Considerato uno dei migliori aerei da caccia al mondo, il Lockheed Martin F-22 Raptor è un caccia multiruolo di quinta generazione, dotato di tecnologia stealth.

 

Gli Stati Uniti non hanno mai autorizzato la sua esportazione, nemmeno agli alleati più stretti. Perché?

 

Secondo quanto scrive The National Interest: “Il Lockheed Martin F-22 Raptor è gestito dall'aeronautica nordamericana ed è probabilmente il velivolo da combattimento con equipaggio più avanzato al mondo. È più furtivo dell'F-35 Lightning II, che è stato esportato in un certo numero di alleati statunitensi in Europa, Asia e Medio Oriente, in particolare in Giappone e Israele".

 

Una miriade di nazioni guidate da Israele e Giappone erano interessate a far parte del programma F-22 nel tentativo di acquisire i caccia, così come Corea del Sud, insieme a Singapore e l'Australia, volevano che l'aereo rafforzasse le loro flotte. 

 

Sostanzialmente gli USA non hanno mai voluto esportare il caccia per il timore che la tecnologia stealth utilizzata potesse finire nelle mani di Cina e Russia. 

 

Il Congresso non ha ritenuto affidabile nemmeno un alleato di ferro come Israele. A Washington temono che gli israeliani avrebbero fatto trapelare tecnologia statunitense in Cina nel modo in cui l'intelligence nordamericana crede che Israele abbia aiutato la Cina nello sviluppo del suo caccia J-10.

Potrebbe anche interessarti

Referendum, "non ho votato ma non ho nulla da esultare" di Paolo Desogus Referendum, "non ho votato ma non ho nulla da esultare"

Referendum, "non ho votato ma non ho nulla da esultare"

Sondaggio Times: Italia primo paese pacifista d'Europa di Giorgio Cremaschi Sondaggio Times: Italia primo paese pacifista d'Europa

Sondaggio Times: Italia primo paese pacifista d'Europa

No Tav, Green Pass e prospettive comuni di Francesco Santoianni No Tav, Green Pass e prospettive comuni

No Tav, Green Pass e prospettive comuni

La decadenza finale dell'occidente (con un intruso) di Marinella Mondaini La decadenza finale dell'occidente (con un intruso)

La decadenza finale dell'occidente (con un intruso)

Sulla Denazificazione dell'Ucraina di Daniele Lanza Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Sulla Denazificazione dell'Ucraina

La finanza si "aspetta un terremoto" di Pasquale Cicalese La finanza si "aspetta un terremoto"

La finanza si "aspetta un terremoto"

“Ucraina. Il mondo al bivio” . Di Giacomo Gabellini di Damiano Mazzotti “Ucraina. Il mondo al bivio” . Di Giacomo Gabellini

“Ucraina. Il mondo al bivio” . Di Giacomo Gabellini

Scuola pubblica di Bari: iPAD Apple o te ne vai  di Antonio Di Siena Scuola pubblica di Bari: iPAD Apple o te ne vai

Scuola pubblica di Bari: iPAD Apple o te ne vai

Nell'Italia che vorrei... di Gilberto Trombetta Nell'Italia che vorrei...

Nell'Italia che vorrei...

La dichiarazione delle tribù libiche contro l’occupazione NATO di Michelangelo Severgnini La dichiarazione delle tribù libiche contro l’occupazione NATO

La dichiarazione delle tribù libiche contro l’occupazione NATO