Perché il caccia russo Su-35 è superiore allo statunitense F-22 spiegato da media USA

Perché il caccia russo Su-35 è superiore allo statunitense F-22 spiegato da media USA

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Il caccia statunitense F-22 viene considerato da doversi osservatori e analisti come il più letale al mondo. Tale affermazione viene adesso messa in discussione negli stessi USA. Secondo la pubblicazione The National Interest, il caccia russo Su-35 sarebbe superiore, quindi anche potenzialmente capace di esssere più letale.

 

Il caccia Su-35 è un velivolo bimotore supermanovrabile monoposto,  progettato dal Sukhoi Design Bureau alla fine degli anni '80, ed è designato come un velivolo di generazione 4++ che utilizza una serie di tecnologie di caccia di quinta generazione, inclusa l'avionica avanzata, motori a spinta, controllo delle armi migliorato e radar avanzato.

 

Una volta sviluppato come soluzione provvisoria per l'aviazione militare russa in seguito al crollo dell'Unione Sovietica, l’Su-35 si è dimostrato il miglior caccia in forza a Mosca superando molti dei suoi rivali occidentali, come segnala la rivista militare nordamericana The National Interest.

 

"Ma dove il caccia Su-35 brilla davvero contro concorrenti come l'F-22 Raptor è la capacità di carico e la versatilità, che vanta un'ampia suite di armi distribuita su ben 12 punti di forza", afferma la rivista.

 

L'aereo possiede una varietà di armi per renderlo in grado di soddisfare tutti gli obiettivi necessari. Il suo missile aria-aria R-74 ha una portata da 25 a 30 miglia, mentre il pilota può prendere di mira un aereo rivale guardandolo attraverso il casco.

 

Il missile R-77 del velivolo si occupa delle esigenze a medio raggio. Allo stesso tempo, una delle caratteristiche principali dell’Su-35 è che l'aereo può realizzare un attacco al suolo completo perché supporta una varietà di missili guidati via TV, laser e satellite.

 

L'aviazione russa ha in forza attualmente circa 150 Su-35, mentre altri 50 esemplari sono stati ordinati dai partner del paese, tra cui Cina ed Egitto.

Potrebbe anche interessarti

Dove sono ora quei 12 milioni di italiani che votarono per Renzi? di Francesco Erspamer  Dove sono ora quei 12 milioni di italiani che votarono per Renzi?

Dove sono ora quei 12 milioni di italiani che votarono per Renzi?

Stage e tirocini? Caporalato legalizzato di Savino Balzano Stage e tirocini? Caporalato legalizzato

Stage e tirocini? Caporalato legalizzato

Il Ventennio dell'euro di Thomas Fazi Il Ventennio dell'euro

Il Ventennio dell'euro

La situazione Nato-Russia precipita di Giuseppe Masala La situazione Nato-Russia precipita

La situazione Nato-Russia precipita

"Profitti zero": Siamo alla fase finale di Pasquale Cicalese "Profitti zero": Siamo alla fase finale

"Profitti zero": Siamo alla fase finale

La filosofia scientifica. Miss inco-scienza di Damiano Mazzotti La filosofia scientifica. Miss inco-scienza

La filosofia scientifica. Miss inco-scienza

Privatizzazioni, Draghi tornato per concludere il lavoro... di Gilberto Trombetta Privatizzazioni, Draghi tornato per concludere il lavoro...

Privatizzazioni, Draghi tornato per concludere il lavoro...

Le 2 manifestazioni di Tripoli e l’accordo Salvini-Rackete sulla Libia di Michelangelo Severgnini Le 2 manifestazioni di Tripoli e l’accordo Salvini-Rackete sulla Libia

Le 2 manifestazioni di Tripoli e l’accordo Salvini-Rackete sulla Libia