/ ╚ possibile vincere una guerra nucleare? Un nuovo documento del P...

╚ possibile vincere una guerra nucleare? Un nuovo documento del Pentagono svela come la pensano gli Stati Uniti

 

Il Dipartimento della Difesa ha reso pubblica la nuova dottrina delle operazioni nucleari statunitensi. per alcuni giorni, prima di nasconderlo dalla rete.


Gli Stati Uniti credono che sia possibile vincere una guerra attraverso l'uso di armi nucleari, secondo un documento recentemente pubblicato dai capi di stato maggiore di quel paese, ma rimosso dal web giorni dopo.
 
È una dottrina intitolata "Operazioni nucleari", o JP 3-72, che ha lo scopo esplicito di fornire "principi fondamentali e guida per la pianificazione, l'esecuzione e la valutazione delle operazioni nucleari".
 
"L'utilizzo di armi nucleari potrebbe creare le condizioni per risultati decisivi e ripristino della stabilità strategica", si legge nel testo, aggiungendo che l'uso di queste armi può "fondamentalmente modificare l'ambito di una battaglia e creare le condizioni che daranno ai comandanti il modo di  prevalere in un conflitto. "
 
Ad una domanda su questo argomento, un portavoce militare statunitense, citato da The Guardian, ha risposto che la dottrina è stata presa o nascosto sul web del Pentagono ", perché è stato stabilito che la pubblicazione, come è il caso delle altre pubblicazioni dello Stato Maggiore Congiunto del, deve essere solo per uso ufficiale ", senza chiarire se la divulgazione iniziale fosse un errore o un messaggio deliberato per altri governi.
 
Tuttavia, il documento è stato ottenuto in tempo e condiviso da Steven Aftergood, direttore del Progetto sul governo segretezza della Federazione degli scienziati americani.
Aftergood considera "inquietante" che, anche se la funzione del testo è quello di pianificare i peggiori scenari nucleari senza prospettare politiche  a rispetto, sembra comunque essere "concepito come una dottrina della guerra."
 
"Questo tipo di pensiero, di per sé, può essere pericoloso", ha detto lo specialista. "Potrebbe rendere più probabile questa eventualità, piuttosto che dissuadere", ha aggiunto.
 
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa