Project Veritas. Documenti militari smentiscono Fauci su origini del Covid

Project Veritas. Documenti militari smentiscono Fauci su origini del Covid

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

I repubblicani del Comitato di Supervisione della Camera hanno rilasciato diverse e-mail dove si evince che il dottor Anthony Fauci potrebbe aver saputo che il Covid-19 ha avuto origine da una fuga di laboratorio, e che potrebbe essere stato "intenzionalmente manipolato geneticamente".

"Scriviamo per richiedere una trascrizione dell’audizione del Dr. Anthony Fauci, Direttore dell'Istituto Nazionale Americano di Allergia e Malattie Infettive (NIAID). Stralci di e-mail che stiamo rendendo pubblici oggi rivelano che il dottor Fauci è stato avvertito di due cose: (1) la possibilità che il COVID-19 fosse trapelato dal Wuhan Institute Virology (WIV) e (2) la possibilità che il virus fosse intenzionalmente manipolato geneticamente. È imperativo indagare se questa informazione è stata trasmessa al resto del governo e se questa informazione avrebbe cambiato la risposta degli Stati Uniti alla pandemia", si legge nella lettera dei repubblicani James Comer e Jim Jordan al Segretario alla Salute Xavier Becerra.

A tal proposito Project Veritas ha ottenuto documenti sconvolgenti e mai visti prima riguardanti le origini del Covid, la ricerca sulle acquisizione di funzione, i vaccini, i potenziali trattamenti che sono stati eliminati, e le manovre del governo per nascondere tutto questo. 

I documenti in questione provengono da un rapporto della Defense Advanced Research Projects Agency, meglio conosciuta come DARPA, che erano nascosti in un disco condiviso top secret.

DARPA è un'agenzia che opera sotto il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti, incaricata di facilitare la ricerca nella tecnologia con potenziali applicazioni militari.

Project Veritas ha ottenuto un rapporto separato per l'Ispettore Generale del Dipartimento della Difesa, scritto dal Maggiore del Corpo dei Marines degli Stati Uniti, Joseph Murphy, un ex collaboratore DARPA.

Il rapporto afferma che EcoHealth Alliance si è avvicinata a DARPA nel marzo 2018, cercando finanziamenti per condurre una acquisizione di funzione (Gain of Function) sulla funzione dei coronavirus portati dai pipistrelli. La proposta, denominata Project Defuse, è stata respinta da DARPA per problemi di sicurezza.

Secondo i documenti, NIAID, sotto la direzione del Dr. Fauci, è andato avanti con la ricerca a Wuhan, Cina e in diversi siti negli Stati Uniti.

Il dottor Fauci ha ripetutamente sostenuto, sotto giuramento, che il NIH e NAIAD non sono stati coinvolti nella Gain of Function con il programma EcoHealth Alliance. Ma secondo i documenti ottenuti da Project Veritas che delineano perché la proposta di EcoHealth Alliance è stata respinta, DARPA ha certamente classificato la ricerca come Gain of Function. 

"La proposta non menziona o valuta i potenziali rischi della ricerca Gain of Function (GoF)", si legge nella lettera di rifiuto della DARPA.

Il rapporto del maggiore Murphy continua a dettagliare la grande preoccupazione per il programma Covid-19 Gain of Function, l'occultamento di documenti, la soppressione dei potenziali cure, come l'Ivermectina e l'Idrossiclorochina, e i vaccini con tecnologia mRNA.

Project Veritas ha raggiunto la DARPA per un commento sui documenti nascosti e ha parlato con il responsabile delle comunicazioni, Jared Adams, che ha affermato: "Non mi sembra normale", quando gli è stato chiesto del modo in cui i documenti sono stati coperti da segretezza. "Se qualcosa risiede in un ambiente classificato, allora dovrebbe essere adeguatamente contrassegnato", ha detto Adams. 

In un video, il CEO di Project Veritas, James O'Keefe, ha posto una domanda fondamentale a DARPA:

"Chi alla DARPA ha preso la decisione di occultare il rapporto originale? Avrebbero potuto far scattare dei campanelli d’allarme al Pentagono, alla Casa Bianca o al Congresso, il che avrebbe potuto prevenire l'intera pandemia che ha portato alla morte di 5,4 milioni di persone nel mondo e causato molto dolore e sofferenza a molte altre milioni di persone”.

Intanto, in un’audizione al Senato il senatore Rand Paul si è scagliato contro il dottor Fauci: “Ritiene che sia appropriato usare il suo stipendio da 420 Mila dollari per attaccare scienziati che non sono d'accordo con lei?

E ancora: "Dottor. Fauci, l'idea che un funzionario governativo come lei possa affermare unilateralmente di rappresentare la scienza e che ogni critica a lei sarebbe da considerare una critica alla scienza è molto pericoloso”.

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Potrebbe anche interessarti

28 maggio, Strage di Brescia: il silenzio omertoso sulla NATO di Giorgio Cremaschi 28 maggio, Strage di Brescia: il silenzio omertoso sulla NATO

28 maggio, Strage di Brescia: il silenzio omertoso sulla NATO

Le onorificenze ai russi, Di Maio e l'"indegnita'" di Marinella Mondaini Le onorificenze ai russi, Di Maio e l'"indegnita'"

Le onorificenze ai russi, Di Maio e l'"indegnita'"

Sulla Denazificazione dell'Ucraina di Daniele Lanza Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Buoni a nulla di Alberto Fazolo Buoni a nulla

Buoni a nulla

"Crisi ucraina": perché Rosa Luxemburg tornerà di moda di Giuseppe Masala "Crisi ucraina": perché Rosa Luxemburg tornerà di moda

"Crisi ucraina": perché Rosa Luxemburg tornerà di moda

Deep State. Lo Stato più profondo e i governi più pericolosi di Damiano Mazzotti Deep State. Lo Stato più profondo e i governi più pericolosi

Deep State. Lo Stato più profondo e i governi più pericolosi

Contrordine compagni. Putin non è più sul punto di morire di Antonio Di Siena Contrordine compagni. Putin non è più sul punto di morire

Contrordine compagni. Putin non è più sul punto di morire

VINCOLO ESTERNO VS SOVRANITÀ: LA BATTAGLIA DI UNA VITA di Gilberto Trombetta VINCOLO ESTERNO VS SOVRANITÀ: LA BATTAGLIA DI UNA VITA

VINCOLO ESTERNO VS SOVRANITÀ: LA BATTAGLIA DI UNA VITA

Armi puntate su Tripoli: la Libia sull'orlo di Michelangelo Severgnini Armi puntate su Tripoli: la Libia sull'orlo

Armi puntate su Tripoli: la Libia sull'orlo