Putin: Il Gasdotto North Stream 2 è pronto. La parola passa agli europei

Putin: Il Gasdotto North Stream 2 è pronto. La parola passa agli europei

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Il tormentato gasdotto "North stream 2" è pronto ad entrare in funzione!  La sua costruzione è stata completata e oggi le tubature sono state riempite di gas. La notizia è arrivata circa un'ora fa durante la riunione di Putin. Il presidente russo si è congratulato con Gazprom e ha dichiarato che adesso la parola passa agli europei.  

 Situazione curiosa, in Russia, grazie alla ripresa dell'economia, aumenta l'uso dell'energia elettrica, mentre l'Europa soffre per la mancanza del gas.  La Russia ha tutte le potenzialità di aumentare l'esportazione del gas.

A ottobre è stata riempita col gas tecnico la prima conduttura del gas. Oggi è stata riempita la seconda.  Nonostante tutta la guerra iniziata dagli americani per togliere alla Russia il mercato del gas, il gasdotto è pronto con le sue caratteristiche eccezionali: possiede una potenzialità di 55 miliardi di metri cubi di gas all'anno ed è il più lungo gasdotto marittimo del mondo: 1234 km.

Con questo gasdotto l'Europa di certo non soffrirà il freddo, se certamente  i giochi politici lo permetteranno.

Marinella Mondaini

Marinella Mondaini

Scrittrice, giornalista, traduttrice. Vive e lavora a Mosca

L'agenda Draghi-Meloni di Giorgio Cremaschi L'agenda Draghi-Meloni

L'agenda Draghi-Meloni

L’Iran come la Siria nel 2011? di Francesco Santoianni L’Iran come la Siria nel 2011?

L’Iran come la Siria nel 2011?

L'Ambasciatore russo "convocato" dalla Farnesina su ordine dell'UE di Marinella Mondaini L'Ambasciatore russo "convocato" dalla Farnesina su ordine dell'UE

L'Ambasciatore russo "convocato" dalla Farnesina su ordine dell'UE

Combattere l'imperialismo significa nominarlo (e smascherarlo)   di Bruno Guigue Combattere l'imperialismo significa nominarlo (e smascherarlo)

Combattere l'imperialismo significa nominarlo (e smascherarlo)

Gas a questi prezzi. "L'euro non ha più senso" di Antonio Di Siena Gas a questi prezzi. "L'euro non ha più senso"

Gas a questi prezzi. "L'euro non ha più senso"

Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona di Thomas Fazi Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona

Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona

Libia, l'Italia si prepara alla guerra preventiva? di Michelangelo Severgnini Libia, l'Italia si prepara alla guerra preventiva?

Libia, l'Italia si prepara alla guerra preventiva?

Gorbachev: ritorno alla terra di Daniele Lanza Gorbachev: ritorno alla terra

Gorbachev: ritorno alla terra

I 25 anni di Google e il potere "ipnotico" di YouTube di  Leo Essen I 25 anni di Google e il potere "ipnotico" di YouTube

I 25 anni di Google e il potere "ipnotico" di YouTube

Donbass: la sinistra europea che copre l'imperialismo di Paolo Pioppi Donbass: la sinistra europea che copre l'imperialismo

Donbass: la sinistra europea che copre l'imperialismo

Populismo terminale. La dispersione della sinistra e della destra di Damiano Mazzotti Populismo terminale. La dispersione della sinistra e della destra

Populismo terminale. La dispersione della sinistra e della destra

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti