Russia: testato con successo il missile ipersonico Tsirkon

Russia: testato con successo il missile ipersonico Tsirkon

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

La fregata della flotta settentrionale ammiraglio Gorshkov, ha testato con successo un missile ipersonico Tsirkon dal Mar Bianco contro un bersaglio marittimo a una distanza di 450 km. A riferirlo è il capo di stato maggiore dell'esercito della Russia, generale Valery Gerasimov, al presidente Vladimir Putin tramite una videoconferenza.

 

"Ieri, alle 7:15, la fregata ammiraglio della flotta dell'Unione Sovietica Gorshkov ha lanciato per la prima volta un missile ipersonico Tsirkon contro un bersaglio marino situato nel mare di Barents come parte dei test di volo", ha detto il generale.

 

Come ha riferito il capo di stato maggiore della Russia, "i compiti del lancio sono stati adempiuti, il fuoco di prova è stato riconosciuto come riuscito e il missile è stato registrato per colpire con precisione il bersaglio".

 

"Il missile ha volato a una portata di 450 km, salendo a un'altitudine massima di 28 km. Il volo è durato quattro minuti e mezzo. Il missile ha guadagnato una velocità ipersonica di oltre Mach 8 (otto volte la velocità del suono)”.

 

Una volta che i test saranno terminati, il sistema missilistico ipersonico Tsirkon entrerà in funzione sui sottomarini della Marina russa e sulle navi di superficie.

 

Il presidente russo Vladimir Putin ha definito il test di lancio del missile ipersonico Tsirkon un grande evento per l'intero paese. 

 

"Il lavoro sul sistema Tsirkon e la fase di esecuzione di un test di successo di questo missile è un evento importante non solo per le Forze Armate ma per l'intera Russia, l'intero Paese perché equipaggiare le nostre Forze Armate - l'esercito e la flotta - con sistemi d'arma avanzati, che in effetti non hanno rivali al mondo, garantiscono certamente la capacità di difesa del nostro stato per molti anni a venire", ha detto Putin in un incontro con il capo di stato maggiore Valery Gerasimov.

 

Il presidente ha elogiato "un enorme sforzo di scienziati, progettisti, lavoratori di talento e specialisti militari". Ha definito il test "una grande tappa per dotare le forze armate di sistemi avanzati".

 

La Russia utilizza il lanciatore navale universale 3S-14 per il lancio delle armi ipersoniche Tsirkon e dei missili da crociera Kalibr. Questi lanciatori, in particolare, sono operativi sulle fregate del Progetto 22350 della Marina russa e sulle corvette del Progetto 20380.

 

Il ministero della Difesa russo prevede di continuare i test di volo del sistema missilistico ipersonico a bordo della nave Tsirkon, ha detto il capo dello stato maggiore dell'esercito russo, generale Gerasimov.

 

"I test di volo del missile ipersonico Tsirkon continueranno", ha detto il generale.

Potrebbe anche interessarti

Dove sono ora quei 12 milioni di italiani che votarono per Renzi? di Francesco Erspamer  Dove sono ora quei 12 milioni di italiani che votarono per Renzi?

Dove sono ora quei 12 milioni di italiani che votarono per Renzi?

Studiate la storia se non volete diventare come Cingolani di Giorgio Cremaschi Studiate la storia se non volete diventare come Cingolani

Studiate la storia se non volete diventare come Cingolani

Biden e l'idea fantastica di un "vertice delle democrazie"   di Bruno Guigue Biden e l'idea fantastica di un "vertice delle democrazie"

Biden e l'idea fantastica di un "vertice delle democrazie"

Ti do un bonus... se non ti ammali! di Savino Balzano Ti do un bonus... se non ti ammali!

Ti do un bonus... se non ti ammali!

Il Nodo gordiano dei Taleban Il Nodo gordiano dei Taleban

Il Nodo gordiano dei Taleban

Cuba. 25 novembre, un fiore per Fidel di Roberto Cursi Cuba. 25 novembre, un fiore per Fidel

Cuba. 25 novembre, un fiore per Fidel

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti