Sanitari sospesi dal lavoro: sentenza di Belluno e omissioni sul "miracolo Israele"

Sanitari sospesi dal lavoro: sentenza di Belluno e omissioni sul "miracolo Israele"

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

Tutti i media ad applaudire il provvedimento di una giudice di Belluno che respinge l’appello di dieci sanitari sospesi dal lavoro e dallo stipendio in quanto rifiutavano di essere vaccinati.

Con un provvedimento che, verosimilmente, non tiene conto di quanto dichiarato anche dalla stessa Scienza Ufficiale (e che cioè gli attuali vaccini non impediscono alla persona vaccinata di trasmettere il virus) ma che ritiene un dovere indicare come modello di virtù i “cittadini di Israele dove il vaccino è stato somministrato a milioni di individui”.

Peccato che il provvedimento omette di dire che in Israele – verosimilmente a causa della vaccinazione di massa - ora il Covid sta colpendo gravemente categorie mai colpite prima (addirittura sotto i 39 anni).

 

P.S. Nella Rete si sta diffondendo una strana voce secondo la quale l’ordinanza del Tribunale di Belluno sarebbe stata travisata dai media in quanto non si trasformerebbe nel licenziamento degli operatori sanitari. Purtroppo non è così. 

L’ordinanza parte dalla dichiarata impossibilità del titolare della RSA di potere trasferire i 10 operatori sanitari a mansioni diverse da quelle dell’accudimento degli anziani lì ospitati; situazione che, a detta del titolare, costituirebbe un rischio per i 10 dipendenti che, visto il loro rifiuto di vaccinarsi, per questo (violazione dell’obbligo di cui all’articolo 2087 del Codice Civile: “Tutela delle condizioni di lavoro”) sono stati messi temporaneamente in ferie forzate, terminate le quali si profila il mero licenziamento. 

Questa impostazione è stata pienamente sposata dall’ordinanza del Tribunale di Belluno.

 

F.S.

 

Il golpe economico del 1992 e i suoi autori di Giorgio Cremaschi Il golpe economico del 1992 e i suoi autori

Il golpe economico del 1992 e i suoi autori

Cara Meloni, i veri patrioti non strisciano di Savino Balzano Cara Meloni, i veri patrioti non strisciano

Cara Meloni, i veri patrioti non strisciano

Sulla Denazificazione dell'Ucraina di Daniele Lanza Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Gli aiuti non sono per il popolo ucraino di Alberto Fazolo Gli aiuti non sono per il popolo ucraino

Gli aiuti non sono per il popolo ucraino

Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona di Thomas Fazi Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona

Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona

Recensione alla seconda edizione del libro Piano Contro Mercato di Pasquale Cicalese Recensione alla seconda edizione del libro Piano Contro Mercato

Recensione alla seconda edizione del libro Piano Contro Mercato

La nuova psicologia del Totalitarismo di Damiano Mazzotti La nuova psicologia del Totalitarismo

La nuova psicologia del Totalitarismo

In Germania siamo già al "razionamento dell'acqua calda"... di Antonio Di Siena In Germania siamo già al "razionamento dell'acqua calda"...

In Germania siamo già al "razionamento dell'acqua calda"...

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti