Sardegna da bianco a rosso in 1 settimana. E ancora parlate di "scienza"?

Sardegna da bianco a rosso in 1 settimana. E ancora parlate di "scienza"?

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

Ma com’è che la regione Sardegna, in una settimana è passata dal colore bianco al colore rosso? Secondo il governatore Solinas: "Per gli atteggiamenti irresponsabili di alcuni". Ma è così? Amici sardi mi comunicano che, anche nel periodo “bianco” l’obbligo di mascherina veniva rispettato dovunque come ferreo restava in porti e aeroporti l’obbligo per chi giungeva sull’isola di sottoporsi a tampone o, comunque, dimostrare di non essere contagiato. E allora che è successo? È successo che, dopo quello che si è verificato in Sicilia, il Ministero della Salute, tramite i suoi ispettori ha imposto un “controllo” che, verosimilmente, riguarda anche i cicli di amplificazione.

Ma proposito, a quanti cicli di amplificazione vengono sottoposti i tamponi Covid nelle varie regioni italiane? Non si sa. È uno dei tanti segreti di questa emergenza Covid. La cosa certa è che l’unica circolare a proposito non prevede nulla a riguardo e che ogni regione, addirittura, ogni ASL, si comporta come meglio crede. Nulla esclude, quindi che le strutture sanitarie della Sardegna, che, coscienziosamente, avevano forse usato un numero basso (intorno a 20) di cicli di amplificazione - così come consigliato dal creatore di questa tecnologia, il Premio Nobel Kary Mullis - avessero così identificato un, reale, numero basso di contagiati. Situazione, verosimilmente cambiata, dopo l’arrivo degli ispettori del Ministero della Salute in un numero elevato di cicli di amplificazione che ha fatto schizzare in alto il numero dei positivi in Sardegna e l’indice di contagio (RT).

C’è rimasto ancora qualche parlamentare che si degnerà di chiedere spiegazioni al Governo? O siamo rimasti ai tempi del misterioso “Spread” di montiana memoria in nome del quale dovevamo fare sacrifici?

 

Francesco Santoianni

Francesco Santoianni

Cacciatore di bufale di e per la guerra. Autore di "Fake News. Guida per smascherarle"

Il golpe economico del 1992 e i suoi autori di Giorgio Cremaschi Il golpe economico del 1992 e i suoi autori

Il golpe economico del 1992 e i suoi autori

Gianni Riotta e il fondo del water del giornalismo di Francesco Santoianni Gianni Riotta e il fondo del water del giornalismo

Gianni Riotta e il fondo del water del giornalismo

Cara Meloni, i veri patrioti non strisciano di Savino Balzano Cara Meloni, i veri patrioti non strisciano

Cara Meloni, i veri patrioti non strisciano

Sulla Denazificazione dell'Ucraina di Daniele Lanza Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Gli aiuti non sono per il popolo ucraino di Alberto Fazolo Gli aiuti non sono per il popolo ucraino

Gli aiuti non sono per il popolo ucraino

Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona di Thomas Fazi Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona

Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona

Recensione alla seconda edizione del libro Piano Contro Mercato di Pasquale Cicalese Recensione alla seconda edizione del libro Piano Contro Mercato

Recensione alla seconda edizione del libro Piano Contro Mercato

La nuova psicologia del Totalitarismo di Damiano Mazzotti La nuova psicologia del Totalitarismo

La nuova psicologia del Totalitarismo

In Germania siamo già al "razionamento dell'acqua calda"... di Antonio Di Siena In Germania siamo già al "razionamento dell'acqua calda"...

In Germania siamo già al "razionamento dell'acqua calda"...

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti