A Tel Aviv temono i missili di Hezbollah: sono una minaccia strategica per Israele

A Tel Aviv temono i missili di Hezbollah: sono una minaccia strategica per Israele

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Un commentatore degli affari militari israeliani, Alon Ben David, ha scritto questa settimana sul quotidiano Maariv che "Hezbollah è riuscito fino ad oggi ad accumulare missili di precisione di medio e lungo raggio", aggiungendo che " risponderà con il fuoco a qualsiasi attacco israeliano al territorio libanese ".

Ben David ha considerato che la minaccia fondamentale per Israele non è presente in Siria, ma piuttosto in Libano, e anche ora Israele sta evitando questa realtà.

Ben-David ha ricordato che i ripetuti attacchi di Israele alla Siria "non hanno inibito gli sforzi di Hezbollah di produrre e installare missili di precisione sul suolo libanese".

Ha spiegato: "La stima in Israele è che Hezbollah sia riuscito ad accumulare diverse centinaia di missili precisi di medio e lungo raggio, e che ora ci siano diverse installazioni in Libano che contengono componenti di missili di precisione".

Il commentatore israeliano ha precisato nel suo articolo che "dal 2012 è stata stabilita l'equazione della deterrenza, secondo la quale Hezbollah risponderà con il fuoco a qualsiasi attacco israeliano sul territorio libanese", sottolineando che "l'esercito israeliano ha considerato la minaccia dei missili di precisione dal Libano come minaccia strategica per Israele ".

Ben-David ha concluso: "La capacità dei missili di precisione può paralizzare i sistemi strategici di Israele, e Hezbollah può, con missili di precisione, colpire la base Hakaria a Tel Aviv, dove si trovano il Ministero della Sicurezza e lo Stato Maggiore Generale".

 

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Potrebbe anche interessarti

Proporzionale puro. La prima lotta politica da cui ripartire di Francesco Erspamer  Proporzionale puro. La prima lotta politica da cui ripartire

Proporzionale puro. La prima lotta politica da cui ripartire

Oggi Alitalia chiude. 10000 licenziamenti, un massacro sociale di Giorgio Cremaschi Oggi Alitalia chiude. 10000 licenziamenti, un massacro sociale

Oggi Alitalia chiude. 10000 licenziamenti, un massacro sociale

Per me questa è resistenza di Savino Balzano Per me questa è resistenza

Per me questa è resistenza

Il paradosso dell'antifascismo di oggi a San Giovanni di Thomas Fazi Il paradosso dell'antifascismo di oggi a San Giovanni

Il paradosso dell'antifascismo di oggi a San Giovanni

Il Nodo gordiano dei Taleban Il Nodo gordiano dei Taleban

Il Nodo gordiano dei Taleban

Polizia, fascisti e Cgil: 3 domande senza risposta di Antonio Di Siena Polizia, fascisti e Cgil: 3 domande senza risposta

Polizia, fascisti e Cgil: 3 domande senza risposta

La rabbia sociale non è fascismo di Michelangelo Severgnini La rabbia sociale non è fascismo

La rabbia sociale non è fascismo

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti