/ Assad: L'arroganza dell'Occidente rende il dialogo impossibile

Assad: L'arroganza dell'Occidente rende il dialogo impossibile

 

Secondo il parlamentare russo Dmitry Sablin, Assad ha anche detto che liberare i sobborghi di Damasco dai terroristi senza la Russia sarebbe stato impossibile


Il presidente siriano Bashar al-Assad ha dichiarato in un incontro con i legislatori russi che l'arroganza dell'Occidente rende il dialogo impossibile, ha riferito Dmitry Sablin, membro della Duma di stato (membro della camera bassa), a capo della delegazione russa.
 
Assad ha sottolineato di aver vissuto in Occidente per due anni quando era giovane, ha lavorato in un ospedale e ha potuto vedere com'era la vita lì. "Cerchiamo di costruire il dialogo e capire gli altri, per loro i loro costumi sono quelli giusti, mentre tutti gli altri hanno torto: l'occidente è arrogante e ha una visione ristretta del mondo, e tale approccio rende il dialogo impossibile", ha spiegato Assad.
 
Secondo il legislatore russo, il presidente siriano ha chiesto di rafforzare i legami politici e culturali con la Russia.
 "Non abbiamo abbastanza informazioni sui rispettivi paesi, abbiamo bisogno di un dialogo, in particolare tra i giovani", ha affermato Assad, citato da Sablin.
 
Il presidente siriano ha anche sottolineato che negli ultimi 20 anni, molti giovani siriani erano rimasti sotto l'influenza occidentale e spesso erano a conoscenza delle cose degli Stati Uniti più di quanto non sapessero del proprio paese.
 
Bashar al-Assad ha evidenziato che sarebbe stato impossibile liberare i sobborghi di Damasco dai terroristi senza l'aiuto della Russia.
 
Secondo Sablin, quando si è congratulato con il presidente siriano per la liberazione dei sobborghi di Damasco, Assad ha risposto che sarebbe stato impossibile senza l'aiuto della Russia.
 
Fonte: TASS
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa