Da comunista dico che in questo momento chi vuole la crisi di governo fa il gioco del 'nemico'

Da comunista dico che in questo momento chi vuole la crisi di governo fa il gioco del 'nemico'

Riceviamo e pubblichiamo

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!




di Fausto Sorini

In questo momento di crisi della tenuta del governo, la mia personale opinione è che chi spinge alla crisi di governo e a nuove elezioni fa il gioco del "nemico"; chi si adopera per evitare questa rottura con un chiarimento serio opera in senso positivo per gli interessi del Paese, della pace e della cooperazione internazionale. E ciò a prescindere da quale parte vengano o meno queste o quelle spinte. Lo dico da comunista, con piena consapevolezza di quello che affermo.




 

Potrebbe anche interessarti

Dove sono ora quei 12 milioni di italiani che votarono per Renzi? di Francesco Erspamer  Dove sono ora quei 12 milioni di italiani che votarono per Renzi?

Dove sono ora quei 12 milioni di italiani che votarono per Renzi?

Renatino è un crumiro infelice di Giorgio Cremaschi Renatino è un crumiro infelice

Renatino è un crumiro infelice

Biden e l'idea fantastica di un "vertice delle democrazie"   di Bruno Guigue Biden e l'idea fantastica di un "vertice delle democrazie"

Biden e l'idea fantastica di un "vertice delle democrazie"

Il mondo delle Scommesse e dei soldi facili negli Usa di  Leo Essen Il mondo delle Scommesse e dei soldi facili negli Usa

Il mondo delle Scommesse e dei soldi facili negli Usa

Il Nodo gordiano dei Taleban Il Nodo gordiano dei Taleban

Il Nodo gordiano dei Taleban

“L’Urlo” di Severgnini è forte, ascoltiamolo! di Roberto Cursi “L’Urlo” di Severgnini è forte, ascoltiamolo!

“L’Urlo” di Severgnini è forte, ascoltiamolo!

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti