Forze armate russe: La difesa aerea siriana ha abbattuto 21 dei 24 missili lanciati da Israele

Forze armate russe: La difesa aerea siriana ha abbattuto 21 dei 24 missili lanciati da Israele

Foto Repertorio

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Il contrammiraglio Vadim Kulit, capo del Centro russo per la riconciliazione delle parti in conflitto in Siria , ha riferito, ieri, che intorno alle 13:30 del 3 settembre, quattro caccia tattici F-15 israeliani hanno sparato 24 missili guidati nelle vicinanze di Damasco.

L'alto funzionario ha affermato che la difesa aerea siriana, utilizzando sistemi russi, ha abbattuto la maggior parte dei missili sparati dal sud-est della capitale libanese, Beirut.

"I sistemi Buk-M2E e Pantsyr-S di fabbricazione russa, che erano in servizio con le unità di difesa aerea siriane, hanno abbattuto 21" dei 24 missili israeliani, ha precisato Kulit a questo proposito.

Il contrammiraglio russo ha anche aggiunto che giovedì scorso l'esercito israeliano ha effettuato 35 attentati dinamitardi dalle posizioni del gruppo terroristico Al-Nusra Front nella provincia di Idlib , nel nord-ovest della Siria, contro le postazioni delle forze governative schierate nella stessa provincia. In questi attacchi "tre soldati siriani sono rimasti feriti", ha ricordato Kulit.

Dallo scoppio del conflitto in Siria nel 2011, Israele ha più volte attaccato obiettivi militari o civili nel Paese levantin  per fermare la rapida avanzata dell'esercito siriano verso i covi di bande radicali; tuttavia, nella maggior parte dei casi, la difesa aerea siriana ha sventato queste operazioni.

Il governo siriano denuncia che il regime israeliano, attraverso questi attacchi, cerca di sostenere, tra gli altri obiettivi, gruppi terroristici per destabilizzare la regione dell'Asia occidentale.

In questo stesso contesto, Damasco ha chiesto alle Nazioni Unite (ONU) e al Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite (UNSC)  di agire con fermezza per prevenire il ripetersi degli attacchi di questo regime  sul territorio siriano.

Proporzionale puro. La prima lotta politica da cui ripartire di Francesco Erspamer  Proporzionale puro. La prima lotta politica da cui ripartire

Proporzionale puro. La prima lotta politica da cui ripartire

Oggi Alitalia chiude. 10000 licenziamenti, un massacro sociale di Giorgio Cremaschi Oggi Alitalia chiude. 10000 licenziamenti, un massacro sociale

Oggi Alitalia chiude. 10000 licenziamenti, un massacro sociale

Il sindacato quando scenderà in piazza per i lavoratori? di Savino Balzano Il sindacato quando scenderà in piazza per i lavoratori?

Il sindacato quando scenderà in piazza per i lavoratori?

Il paradosso dell'antifascismo di oggi a San Giovanni di Thomas Fazi Il paradosso dell'antifascismo di oggi a San Giovanni

Il paradosso dell'antifascismo di oggi a San Giovanni

Il Nodo gordiano dei Taleban Il Nodo gordiano dei Taleban

Il Nodo gordiano dei Taleban

Polizia, fascisti e Cgil: 3 domande senza risposta di Antonio Di Siena Polizia, fascisti e Cgil: 3 domande senza risposta

Polizia, fascisti e Cgil: 3 domande senza risposta

La violenza di Schrodinger di Gilberto Trombetta La violenza di Schrodinger

La violenza di Schrodinger

La rabbia sociale non è fascismo di Michelangelo Severgnini La rabbia sociale non è fascismo

La rabbia sociale non è fascismo

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti