/ "Gli Stati Uniti hanno perso la loro supremazia militare nei conf...

"Gli Stati Uniti hanno perso la loro supremazia militare nei confronti della Cina nell'Indo-Pacifico"

 

Un studio avverte che gli Stati Uniti hanno perso la loro autorità militare e non sono pronti ad per una guerra contro la Cina nella regione indo-pacifica.


“Di fronte a un panorama di sicurezza regionale sempre più contestato e con risorse di difesa limitate, l'esercito americano non è più sicuro della sua capacità di mantenere un favorevole equilibrio di potere nell'Indo-Pacifico", si avverte in uno studio redatto dallo United States Study Center (USSC).
 
In uno studio pubblicato oggi, l'USSC sottolinea che la Cina diventa sempre più in grado di "sfidare l'ordine regionale con la forza" a causa del suo investimento su larga scala in sistemi militari avanzati.
 
L'effetto combinato delle guerre in corso nella regione del Medio Oriente, l'austerità del bilancio e la mancanza di investimenti in capacità militari avanzate hanno reso le forze armate statunitensi "scarsamente preparate" per una grande competizione di potere nell'Indo-Pacifico, si spiega.
 
"La Cina, d'altra parte, non ha ancora responsabilità globali, ha responsabilità regionali", si aggiunge nel documento.
 
Di recente, negli Stati Uniti hanno aumentato la sua presenza militare nel Pacifico, in nome della difesa del loro diritto alla libera navigazione, ed eseguono frequentemente manovre militari in quella zona in collaborazione con alleati, come Australia e Giappone, un modo per mostrare i muscoli alla Cina.
 
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa