I comunisti russi: la vaccinazione obbligatoria è illegale

I comunisti russi: la vaccinazione obbligatoria è illegale

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

Nina Ostanina, presidente della società di volontariato "Speranza per la Russia" (e capogruppo del Partito Comunista alla Duma ndr), ha commentato le scandalose decisioni dell'ufficio del sindaco di Mosca e del governo della regione di Mosca.

Così, Mosca e la regione di Mosca hanno annunciato la vaccinazione obbligatoria di alcune categorie di cittadini: lavoratori del commercio; dipendenti di saloni di bellezza, bagni, saune, solarium, piscine, fitness club, massaggiatori; personale della ristorazione pubblica; dipendenti di istituzioni finanziarie, dipendenti postali; dipendenti di MFC; tassisti, autisti di trasporti pubblici; insegnanti, medici, dipendenti della sicurezza sociale, dell'edilizia, dell'energia, delle istituzioni culturali, delle sale giochi per bambini, dipendenti pubblici. Allo stesso tempo sono i datori di lavoro che devono fornirlo.

A questo proposito, vi ricordo che ieri la Duma ha ritirato dalla seconda lettura il progetto di legge federale sulle vaccinazioni obbligatorie.

Vorrei anche ricordare che in precedenza il presidente russo V. Putin ha detto che la vaccinazione può essere solo volontaria in linea di principio (a proposito, è stato dichiarato anche dal presidente del Consiglio della Federazione Russa V. Matvienko).

Così, si scopre che il sindaco di Mosca e il governatore della regione di Mosca direttamente, come dire, ignorano il capo di stato. Le parole di quest'ultimo si rivelano essere nient'altro che uno "scuotimento dell'aria". La Costituzione sta diventando un inutile pezzo di carta.

In queste condizioni, "Speranza della Russia" dichiara il rifiuto categorico delle azioni antigiuridiche dell'ufficio del sindaco di Mosca e del governo della regione di Mosca. Se lo tolleriamo, nel prossimo futuro, sindaci e governatori regoleranno con i loro decreti qualsiasi aspetto della nostra vita. Non si deve permettere che questo accada!

Potrebbe anche interessarti

L'agenda Draghi-Meloni di Giorgio Cremaschi L'agenda Draghi-Meloni

L'agenda Draghi-Meloni

L'Ambasciatore russo "convocato" dalla Farnesina su ordine dell'UE di Marinella Mondaini L'Ambasciatore russo "convocato" dalla Farnesina su ordine dell'UE

L'Ambasciatore russo "convocato" dalla Farnesina su ordine dell'UE

Combattere l'imperialismo significa nominarlo (e smascherarlo)   di Bruno Guigue Combattere l'imperialismo significa nominarlo (e smascherarlo)

Combattere l'imperialismo significa nominarlo (e smascherarlo)

28 OTTOBRE 2022: APPELLO PER UN SECOLO ANTIFASCISTA di Alberto Fazolo 28 OTTOBRE 2022: APPELLO PER UN SECOLO ANTIFASCISTA

28 OTTOBRE 2022: APPELLO PER UN SECOLO ANTIFASCISTA

Gas a questi prezzi. "L'euro non ha più senso" di Antonio Di Siena Gas a questi prezzi. "L'euro non ha più senso"

Gas a questi prezzi. "L'euro non ha più senso"

Il sabotaggio Usa dei Nord Stream e la guerra per l'Artico di Gilberto Trombetta Il sabotaggio Usa dei Nord Stream e la guerra per l'Artico

Il sabotaggio Usa dei Nord Stream e la guerra per l'Artico

Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona di Thomas Fazi Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona

Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona

Libia, l'Italia si prepara alla guerra preventiva? di Michelangelo Severgnini Libia, l'Italia si prepara alla guerra preventiva?

Libia, l'Italia si prepara alla guerra preventiva?

Gorbachev: ritorno alla terra di Daniele Lanza Gorbachev: ritorno alla terra

Gorbachev: ritorno alla terra

I 25 anni di Google e il potere "ipnotico" di YouTube di  Leo Essen I 25 anni di Google e il potere "ipnotico" di YouTube

I 25 anni di Google e il potere "ipnotico" di YouTube

Donbass: la sinistra europea che copre l'imperialismo di Paolo Pioppi Donbass: la sinistra europea che copre l'imperialismo

Donbass: la sinistra europea che copre l'imperialismo

Populismo terminale. La dispersione della sinistra e della destra di Damiano Mazzotti Populismo terminale. La dispersione della sinistra e della destra

Populismo terminale. La dispersione della sinistra e della destra