Siria e dintorni/I militari turchi hanno schierato un sistema di difesa aerea a lu...

I militari turchi hanno schierato un sistema di difesa aerea a lungo raggio nel nord-ovest della Siria

 

L'esercito turco ha presumibilmente schierato il suo sistema di difesa aerea a lungo raggio nel governatorato nord-occidentale di Idlib, ha affermato il Centro Media pro-opposizione Aleppo, oggi, citato da Al Masdar News.

 
Secondo Aleppo Media Center, l'esercito turco ha schierato il suo sistema di difesa aerea a Talat Al-Nabi Ayoub, che è il punto più alto del Governatorato di Idlib.
 
Non sono state rilasciate foto per confermare lo schieramento e non sono state riportate ulteriori informazioni sul presunto dispiegamento di questo sistema di difesa aerea.
 
L'esercito turco ha già schierato uno dei suoi sistemi di difesa aerea su Idlib; tuttavia, è vicino al capoluogo amministrativo ed è principalmente un sistema a corto raggio.
 
La Turchia ha ripetutamente messo in guardia le forze armate siriane dal lancio di eventuali attacchi nella Siria nordoccidentale e la presenza di questi sistemi di difesa aerea probabilmente scoraggerà eventuali attacchi aerei futuri sul governatorato.
 
Tuttavia, allo stesso tempo, l'Aeronautica Russa ha recentemente intensificato i suoi voli sui governatorati di Idlib e Aleppo, poiché è stato riferito che i loro aerei da guerra hanno volato a bassa e media altitudine vicino al confine turco.
 
Secondo quanto riferito, l'aeronautica russa ha condotto questi voli dopo che aggressori sconosciuti hanno attaccato un convoglio militare turco lungo l'autostrada M-4 (autostrada Aleppo-Latakia) vicino alla città di Ghassaniyeh.
 
Come risultato di questo attacco, un soldato turco è stato ucciso e un altro è stato leggermente ferito.
 
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy Change privacy settings
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa