/ I Talebani affermano di aver abbattuto un bombardiere USA nel sud...

I Talebani affermano di aver abbattuto un bombardiere USA nel sud dell'Afghanistan

 


HispanTv
 

I Talebani annunciano l'abbattimento di un bombardiere strategico statunitense nel distretto di Washir, nella provincia di Helmand, che si trova nel sud dell'Afghanistan.

 

Il portavoce del gruppo armato, Qari Yousef Ahmadi, ha confermato attraverso il suo account Twitter che un bombardiere B-52 degli Stati Uniti è stato attaccato da membri della banda nella parte occidentale della provincia, mentre decollava dalla base aerea Shawrab.

 

“Il bombardiere è precipitato dopo essere andato a fuoco a seguito dell'impatto ed è rimasto ucciso il suo intero equipaggio", ha detto talebani.

 

Né il governo afghano né la missione dell'Organizzazione del Trattato del Nord Atlantico (NATO) hanno commentato.

 

L'attacco è stato segnalato due giorni dopo che tre soldati statunitensi e un imprenditore hanno perso la vita quando un dispositivo improvvisato è esploso nei pressi della base aerea di Bagram in Afghanistan orientale.

 

L'attacco, rivendicato dai talebani, porta a sette il numero dei soldati statunitensi uccisi dall'inizio dell'anno nel paese asiatico.

 

La NATO afferma la sua missione in Afghanistan si propone di formare, assistere e consigliare le forze di sicurezza del paese nella sua lotta contro i talebani e altri gruppi estremisti.

Tuttavia, oltre 17 anni dopo l'invasione dell'Alleanza in Afghanistan, i talebani si sono consolidati, creando una maggiore insicurezza nel paese.

Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa