Il Ministro degli Esteri cinese in visita a Damasco. Probabile presenza a giuramento Assad

Il Ministro degli Esteri cinese in visita a Damasco. Probabile presenza a giuramento Assad

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

I media hanno riferito che il ministro degli Esteri cinese arriverà sabato prossimo a Damasco per una visita, la prima nel suo genere, per discutere di questioni economiche e diplomatiche di interesse comune tra i due Paesi.

Secondo l'emittente libanese Al Mayadeen oggi, citando l'agenzia russa Sputnik, ha riferito che fonti diplomatiche hanno rivelato che il ministro degli Esteri cinese terrà un incontro a porte chiuse con il suo omologo siriano, Faisal Miqdad al suo arrivo a Damasco, e che il suo programma di visita includerà colloqui con il presidente Bashar al -Assad, in un lungo incontro durante il quale il ministro cinese porrà le congratulazioni Pechino ad Assad per la vittoria delle elezioni presidenziali, svoltesi in Siria a fine maggio .

Le fonti non hanno manctao di far notare all'agenzia che non è escluso che il ministro cinese partecipi alla cerimonia di giuramento per Assad, che segna l'inizio del suo nuovo mandato presidenziale.

Ha aggiunto che le informazioni ruotano attorno al "lancio di una nuova fase di cooperazione tra i due paesi", inclusi 6 progetti economici strategici precedentemente concordati, inclusi quelli infrastrutturali vitali della Via della Seta.

Il ministero ha espresso la sua disponibilità ad aiutare Damasco a difendere la sua sovranità e integrità territoriale, secondo il portavoce del ministero degli Esteri cinese Zhao Lijian. 

 

Potrebbe anche interessarti

L'agenda Draghi-Meloni di Giorgio Cremaschi L'agenda Draghi-Meloni

L'agenda Draghi-Meloni

Combattere l'imperialismo significa nominarlo (e smascherarlo)   di Bruno Guigue Combattere l'imperialismo significa nominarlo (e smascherarlo)

Combattere l'imperialismo significa nominarlo (e smascherarlo)

28 OTTOBRE 2022: APPELLO PER UN SECOLO ANTIFASCISTA di Alberto Fazolo 28 OTTOBRE 2022: APPELLO PER UN SECOLO ANTIFASCISTA

28 OTTOBRE 2022: APPELLO PER UN SECOLO ANTIFASCISTA

Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona di Thomas Fazi Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona

Draghi o non Draghi, resta la gabbia dell'eurozona

Von Der Leyen e le elezioni italiane di Pasquale Cicalese Von Der Leyen e le elezioni italiane

Von Der Leyen e le elezioni italiane

Sulla Denazificazione dell'Ucraina di Daniele Lanza Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Sulla Denazificazione dell'Ucraina

I 25 anni di Google e il potere "ipnotico" di YouTube di  Leo Essen I 25 anni di Google e il potere "ipnotico" di YouTube

I 25 anni di Google e il potere "ipnotico" di YouTube

Populismo terminale. La dispersione della sinistra e della destra di Damiano Mazzotti Populismo terminale. La dispersione della sinistra e della destra

Populismo terminale. La dispersione della sinistra e della destra