/ L'esercito siriano ha raggiunto il confine con la provincia di Id...

L'esercito siriano ha raggiunto il confine con la provincia di Idlib per la riapertura autostrada Hama-Aleppo

 

L'Esercito siriano è riuscito a distruggere un centro di comando e diversi magazzini di armi e munizioni varie appartenenti al gruppo terroristico Jabhat al-Nusra.


Le forze militari siriane hanno liberato, ieri, cinque località controllate dal gruppo terroristico Jabhat al-Nusra, a nord-ovest della Siria, raggiungendo il confine amministrativo tra le province di Idlib e Hama, ha riferito il canale televisivo Al Mayadeen.
 
Secondo il canale, i combattenti siriani sono riusciti a distruggere un centro di comando e diversi magazzini di armi e munizioni appartenenti di Jabhat al-Nusra.
 
È stato riferito in precedenza che le truppe siriane hanno sventato gli attacchi offensivi dei terroristi nel nord della provincia di Hama, eliminando più di 40 membri di Jabhat al-Nusra.
 
L'operazione militare lanciata dall'esercito siriano il 6 maggio scorso è indirizzata a prendere il controllo di un'autostrada che collega Hama e Aleppo e garantire la sicurezza degli insediamenti nella piana di al-Ghab che i terroristi bombardano regolarmente.
 
Fonte: Al Mayadeen
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa