/ L'esercito siriano ha stabilito 84 punti di osservazione al confi...

L'esercito siriano ha stabilito 84 punti di osservazione al confine con Turchia mentre le forze sostenute da Ankara tentano di avanzare

 
L'esercito arabo siriano ha notevolmente aumentato la sua presenza alla frontiera nel nord della Siria nelle ultime due settimane, passando da 15 posti di osservazione iniziali a 84 questa settimana
 
Secondo una dichiarazione del Centro di riconciliazione russo, l'esercito siriano ha installato 84 punti tra i governatorati di Aleppo e Hasaka.

 
Una fonte dell'esercito siriano ha riferito ad Al-Masdar News, questo pomeriggio, che la maggior parte di questi posti di frontiera sono stati installati nel distretto di Qamishli e Hasaka.
 
La fonte ha aggiunto che nonostante la disposizione di questi posti di frontiera, le forze sostenute dalla Turchia continuano a lanciare attacchi ingiustificati alle truppe dell'esercito arabo siriano vicino alla città di Ras Al-'Ayn.

 
Inoltre, ha precisato che i video recenti sulle truppe sostenute dalla Turchia che catturano soldati siriani vicino a Ras Al-'Ayn sono autentici, dendunciando che il cosiddetto "Esercito nazionale siriano" ha effettuato agguati contro le loro forze attraverso il confine occidentale di Hasaka.
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy Change privacy settings
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa