/ Macron e il futuro dei rapporti con la Russia: "L'Europa non deve...

Macron e il futuro dei rapporti con la Russia: "L'Europa non deve solo passare attraverso la NATO"

 

Durante un'intervista alla televisione pubblica svizzera RTS, il presidente francese ha implorato una stretta cooperazione tra Europa e Russia nonostante le divergenze di opinione sulla NATO o sulla Crimea.


Emmanuel Macron è tornato ieri sui tumultuosi rapporti tra Europa e Russia durante un'intervista con la televisione pubblica svizzera RTS. Per il capo dello Stato francese, "l'Europa deve dialogare con la Russia", la quale, crede, debba "fare sforzi".
 
L'Europa [...] non deve solo passare attraverso la NATO
 
"L'Europa, in questo ordine multilaterale che difendo, ha bisogno di ricostruire una nuova grammatica di fiducia e sicurezza con la Russia, e non deve passare esclusivamente per la NATO", ha affermato il Presidente della Repubblica. "C'è stato un gesto militare, non possiamo agire come se nulla fosse accaduto", ha detto, tuttavia, con riferimento alla Crimea, penisola collegata nel marzo 2014 alla Russia dopo un referendum. "La Francia non riconoscerà l'annessione della Crimea", dichiarò il presidente francese nel giugno 2018.
 
"Abbiamo disaccordi ma lavoriamo insieme"
 
Inoltre, secondo Emmanuel Macron, "senza un chiaro e concreto progresso sul processo di Minsk" - gli accordi che dovrebbero porre fine ai combattimenti nell'est dell'Ucraina - la ricostituzione di un G8 che integra la Russia, rimane ipotetico .
"Ma deve esserci una discussione strategica. Ecco perché questa settimana avrò una lunga discussione, piena, con Vladimir Putin, sia come presidente della Francia che del G7 ", ha detto.
 
"Siamo in disaccordo ma stiamo lavorando insieme", ha anche assicurato sottolineando la cooperazione tra Mosca e Parigi al fine di trovare una soluzione politica al conflitto siriano.
 
Infine, lasciare che la Russia si rivolga alla Cina sarebbe un errore, secondo il capo di stato francese, mentre Vladimir Putin e il suo omologo cinese Xi Jinping hanno recentemente mostrato la loro volontà di dare un nuovo impulso alle loro relazioni economiche.
 
Fonte: RTS
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa