/ Narcos. Sindacalisti, politici e studenti uccisi in continuazione...

Narcos. Sindacalisti, politici e studenti uccisi in continuazione. Ma Le Iene celebrano la Colombia per i "diritti civili"

 
In Colombia, paese in cui il governo gestisce il narcotraffico e dove ogni anno i paramilitari uccidono centinaia di sindacalisti, studenti ed attivisti politici, sposarsi tra 3 uomini è legale e le Iene vanno a celebrare questo "paradiso" dei diritti civili.



In Inghilterra, dove i terroristi jihadisti hanno conquistato interi quartieri e si sono dotati di una propria polizia della Sharia, le "femministe" non trovano di meglio da fare che chiedere la messa al bando de "La Bella Addormentata" e "Biancaneve", perché i baci dei principi "erano senza consenso".

In Italia, con la disoccupazione alle stelle e gli ultimi brandelli delle conquiste sociali calpestati, ciò che resta della sinistra urla "Ius soli o morte" e con la baionetta ai denti difende le Ong di Soros in combutta con gli scafisti. Tafazzi era un dilettante.

Omar Minniti
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa