2008-2016: ecco com'e' cambiato l'Obama pensiero su Hillary

2008-2016: ecco com'e' cambiato l'Obama pensiero su Hillary

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

Guardate questo video di Telesur con molta attenzione. Vengono messe in parallelo le parole di Obama su Hillary Clinton nel 2008 e nel 2016. 



Obama nel 2008: 
 

"Hillary Clinton è la stessa persona che ha preso più denaro dalla finanza che ogni altro candidato repubblicano o democratico. Ha preso soldi e finanziamenti dalle case farmaceutiche e dalle assicurazioni. Chi ha perso il contatto con la realtà?  E' la stessa persona che ha ricevuto denaro dagli speculatori di Wall Street e ha votato per un progetto di legge che vuole rendere più difficile per i cittadini essere rimborsati in caso di bancarotta. Chi ha perso il contatto con la realtà?"
 
Obama nel 2016: 

"Nessuno è più preparata di lei per le esigenze della Casa Bianca. Anche in mezzo alla crisi ascolta la gente e mantiene la calma e tratta tutti con rispetto.  
Posso dire con forza che non sia mai esistito un uomo o una donna più qualificata di Hillary Clinton per servire come Presidente degli Stati Uniti d'America".

..............

Afghanistan, Iraq, Libia, Siria, Honduras, Paraguay etc. In mezzo alla crisi Hillary mantiene la calma... e nel dubbio spara e destituisce i governi legittimi.  "Chi ha perso il contatto con la realtà", si chiedeva Obama nel 2008. Proprio tu Barack, proprio tu, è l'unica amara conclusione.

Referendum, "non ho votato ma non ho nulla da esultare" di Paolo Desogus Referendum, "non ho votato ma non ho nulla da esultare"

Referendum, "non ho votato ma non ho nulla da esultare"

Sondaggio Times: Italia primo paese pacifista d'Europa di Giorgio Cremaschi Sondaggio Times: Italia primo paese pacifista d'Europa

Sondaggio Times: Italia primo paese pacifista d'Europa

No Tav, Green Pass e prospettive comuni di Francesco Santoianni No Tav, Green Pass e prospettive comuni

No Tav, Green Pass e prospettive comuni

Sulla Denazificazione dell'Ucraina di Daniele Lanza Sulla Denazificazione dell'Ucraina

Sulla Denazificazione dell'Ucraina

La finanza si "aspetta un terremoto" di Pasquale Cicalese La finanza si "aspetta un terremoto"

La finanza si "aspetta un terremoto"

“Ucraina. Il mondo al bivio” . Di Giacomo Gabellini di Damiano Mazzotti “Ucraina. Il mondo al bivio” . Di Giacomo Gabellini

“Ucraina. Il mondo al bivio” . Di Giacomo Gabellini

Scuola pubblica di Bari: iPAD Apple o te ne vai  di Antonio Di Siena Scuola pubblica di Bari: iPAD Apple o te ne vai

Scuola pubblica di Bari: iPAD Apple o te ne vai

Nell'Italia che vorrei... di Gilberto Trombetta Nell'Italia che vorrei...

Nell'Italia che vorrei...

La dichiarazione delle tribù libiche contro l’occupazione NATO di Michelangelo Severgnini La dichiarazione delle tribù libiche contro l’occupazione NATO

La dichiarazione delle tribù libiche contro l’occupazione NATO