/ La Germania respinge la richiesta degli Stati Uniti di schierare ...

La Germania respinge la richiesta degli Stati Uniti di schierare truppe di terra in Siria

 

L'inviato speciale degli Stati Uniti per la Siria James Jeffrey in precedenza aveva inoltrato una richiesta formale a Berlino chiedendo alla Germania di schierare truppe nella Repubblica Araba per "sostituire parzialmente" le forze Usa e aiutare i resti dell'ISIS.


Il governo tedesco ha respinto l'appello di Washington di schierare truppe di terra in Siria, affermando che una tale mossa non corrisponde alla strategia adottata dal paese per combattere il gruppo terroristico ISIS.
 
"Quando dico che il governo prevede di attenersi alle attuali misure nella coalizione anti-ISIS, questo non include truppe di terra, come è noto", ha spiegato il portavoce del governo tedesco Steffen Seibert.
 
Il portavoce ha inoltre ricordato che la Germania offre da tempo "un contributo significativo e riconosciuto a livello internazionale" alla lotta contro l'ISIS in Siria e ha aggiunto che il suo governo sta discutendo sul futuro del coinvolgimento del paese nella coalizione anti-ISIS con Washington.
 
La dichiarazione del portavoce arriva in risposta ad una richiesta ufficiale rilasciata dall'inviato speciale per la Siria, James Jeffrey, nella quale Washington aveva invitato Berlino a schierare truppe di terra nel paese arabo per sostituire parzialmente le forze americane. Secondo Jeffrey, le truppe tedesche avrebbero aiutato i loro alleati americani e fornito supporto tecnico alle forze curde, per combattere i resti del gruppo terroristico ISIS.
 
 
Fonte: Zeit.de - Foto AP
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa