/ Le autorità siriane aprono un corridoio umanitario per i civili c...

Le autorità siriane aprono un corridoio umanitario per i civili che cercano di fuggire da Idlib

 

Le autorità siriane hanno istituito un corridoio umanitario per i civili che vogliono lasciare aree controllate dai terroristi nel governatorato di Idlib, ha annunciato il ministero degli Esteri del paese arabo.

"La Siria ha aperto un corridoio umanitario nella città del Sudan, nel nord del governatorato di Hama ... in modo che i cittadini che cercano di lasciare territori controllati dai terroristi possano andarsene", ha comunicato il Ministero degli Esteri.
 
Surán si trova a circa cinque chilometri dal confine amministrativo con il governatorato di Idlib, dove operano diversi gruppi terroristici.
 
Il ministero sottolinea che l'obiettivo della misura è "mitigare la sofferenza dei siriani" intrappolati in aree sotto il controllo terroristico.
 
Fonte: Sana
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa