Nasrallah: Non si può liberare la Palestina senza affrontare egemonia Usa

Nasrallah: Non si può liberare la Palestina senza affrontare egemonia Usa

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Il leader del Movimento di resistenza islamica libanese (Hezbollah), oggi, in un discorso televisivo, ha sottolineato che la liberazione del popolo palestinese dal giogo delle forze del regime di occupazione israeliana è molto vicina a diventare una realtà.

Il leader libanese ha sottolineato che la promessa fatta dall'Asse della Resistenza di liberare le terre occupate della Palestina dal regime usurpatore di Israele si realizzerà molto presto, poiché, secondo lui, tale impegno è dovuto al sentimento generale del popoli liberi di rendere giustizia alla sua controparte palestinese.

Detto questo, ha aggiunto che l'Asse della Resistenza nella sua lotta contro l'occupazione israeliana ha anche una sezione speciale riservata alla lotta all'egemonia statunitense nella regione dell'Asia occidentale.

"Non possiamo lavorare per la liberazione della Palestina senza affrontare l'egemonia degli Stati Uniti, poiché l'egemonia americana nella nostra regione non è separata dall'occupazione israeliana dei territori palestinesi", ha ricordato.

Nasrallah ha precisato che il potere deterrente dell'Asse della Resistenza ha cambiato le regole di ingaggio negli ultimi anni in questa lotta incessante contro l'usurpazione delle terre palestinesi.

La Redazione de l'AntiDiplomatico

La Redazione de l'AntiDiplomatico

L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa. Per ogni informazione, richiesta, consiglio e critica: info@lantidiplomatico.it

Proporzionale puro. La prima lotta politica da cui ripartire di Francesco Erspamer  Proporzionale puro. La prima lotta politica da cui ripartire

Proporzionale puro. La prima lotta politica da cui ripartire

L'opposizione al capitale che non c'è di Paolo Desogus L'opposizione al capitale che non c'è

L'opposizione al capitale che non c'è

Oggi Alitalia chiude. 10000 licenziamenti, un massacro sociale di Giorgio Cremaschi Oggi Alitalia chiude. 10000 licenziamenti, un massacro sociale

Oggi Alitalia chiude. 10000 licenziamenti, un massacro sociale

Il gioco delle tre carte sulle scadenze dei vaccini Pfizer di Francesco Santoianni Il gioco delle tre carte sulle scadenze dei vaccini Pfizer

Il gioco delle tre carte sulle scadenze dei vaccini Pfizer

Per me questa è resistenza di Savino Balzano Per me questa è resistenza

Per me questa è resistenza

Caffè: i prezzi andranno alle stelle di  Leo Essen Caffè: i prezzi andranno alle stelle

Caffè: i prezzi andranno alle stelle

In Cina i salari crescono più del Pil di Pasquale Cicalese In Cina i salari crescono più del Pil

In Cina i salari crescono più del Pil

Il Nodo gordiano dei Taleban Il Nodo gordiano dei Taleban

Il Nodo gordiano dei Taleban

Paolo Mieli e la dittatura antifascista di Antonio Di Siena Paolo Mieli e la dittatura antifascista

Paolo Mieli e la dittatura antifascista

"Avanzi primari". Inizia la fase 2 del Recovery Fund di Gilberto Trombetta "Avanzi primari". Inizia la fase 2 del Recovery Fund

"Avanzi primari". Inizia la fase 2 del Recovery Fund

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti