Foreign fighters italiani in Donbass e sanzioni alla Russia. Cosa c’è dietro?

Foreign fighters italiani in Donbass e sanzioni alla Russia. Cosa c’è dietro?

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

 

Foreign fighters. Ma perché i tre filo-Donbass arrestati a Genova vengono additati come “mercenari al soldo di Putin” mentre gli esponenti di centri sociali andati a combattere, insieme ai Curdi al soldo degli USA, vengono, qui da noi, celebrati, addirittura srotolando il tappeto rosso della Mostra del Cinema di Venezia?


Un paragone ardito? Certo, a combattere per la causa curda ci sarebbero, tra gli italiani, soltanto compagni, verosimilmente in buona fede, anche se – a nostro avviso - completamente accecati dalla mitizzazione della “causa curda” operata dai nostrani media main-stream, mentre i tre arrestati a Genova sarebbero mazzieri di destra. Non intendiamo metterli sullo stesso piano. Ma ci auguriamo che qualcuno, a “sinistra”, rifletta sulla davvero sospetta tempestività degli arresti di Genova (basti pensare che le indagini si trascinavano da ben cinque anni) che si direbbero un “assist” alla inamovibilità delle sanzioni alla Russia (“colpevole di occupare il Donbass”) recentemente rinnovate dal Governo italiano; e ci auguriamo pure che qualcuno rifletta sull’inerzia della nostrana “Giustizia” davanti a ben più acclarati casi di combattenti italiani al fianco del regime di Kiev..


Anche perché il principale obiettivo della forsennata campagna stampa susseguita agli arresti di Genova è certificare che il sostegno al Donbass sia una cosa esclusivamente fascista. E sono non pochi gli allocchi di “sinistra” che con i loro post su Facebook stanno dando credito a questa infamia.

 

Francesco Santoianni

Potrebbe anche interessarti

Il macronismo apre le porte all'estrema destra di Paolo Desogus Il macronismo apre le porte all'estrema destra

Il macronismo apre le porte all'estrema destra

Da Madrid, l’Internazionale nera contro il socialismo di Geraldina Colotti Da Madrid, l’Internazionale nera contro il socialismo

Da Madrid, l’Internazionale nera contro il socialismo

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

 COSA PREVEDE LA RIFORMA DELLA LEGGE SOCIETARIA IN CINA di Leonardo Sinigaglia  COSA PREVEDE LA RIFORMA DELLA LEGGE SOCIETARIA IN CINA

COSA PREVEDE LA RIFORMA DELLA LEGGE SOCIETARIA IN CINA

Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington? di Giacomo Gabellini Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington?

Armi ad Israele: a che gioco sta giocando Washington?

FT - Nell'UE si teme ora "l'effetto Fico" di Marinella Mondaini FT - Nell'UE si teme ora "l'effetto Fico"

FT - Nell'UE si teme ora "l'effetto Fico"

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

La violenza del capitale di Giuseppe Giannini La violenza del capitale

La violenza del capitale

Toti e quei reati "a fin di bene" di Antonio Di Siena Toti e quei reati "a fin di bene"

Toti e quei reati "a fin di bene"

Mercato "libero" e vincolo interno: uno studio di Assoutenti di Gilberto Trombetta Mercato "libero" e vincolo interno: uno studio di Assoutenti

Mercato "libero" e vincolo interno: uno studio di Assoutenti

Gli ultimi dati del commercio estero cinese di Pasquale Cicalese Gli ultimi dati del commercio estero cinese

Gli ultimi dati del commercio estero cinese

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

Gaza (e Cisgiordania), tra massacri e doppi standard di Paolo Arigotti Gaza (e Cisgiordania), tra massacri e doppi standard

Gaza (e Cisgiordania), tra massacri e doppi standard

Thomas Piketty e il capitalismo finanziario di Michele Blanco Thomas Piketty e il capitalismo finanziario

Thomas Piketty e il capitalismo finanziario

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti