Europlot/Il meccanismo dei creditori - La riforma del MES spiegata dall'ec...

Il meccanismo dei creditori - La riforma del MES spiegata dall'economista Emiliano Brancaccio

 


emilianobrancaccio.it

Stando alle bozze di riforma del Meccanismo Europeo di Stabilità (MES), l’istituto assumerebbe per statuto “la prospettiva del creditore”. Una differenza rilevante rispetto al funzionamento delle altre istituzioni europee, che in ultima istanza devono tener conto degli interessi di tutti i paesi, sia creditori che debitori. Il rischio è di dare luogo a un meccanismo foriero di nuovi squilibri all’interno del già fragile assetto europeo. Un’intervista all’economista Emiliano Brancaccio (Università del Sannio).


 
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy Change privacy settings
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa