/ L'esercito siriano ha trovato in una grotta ad Idlib un arsenale ...

L'esercito siriano ha trovato in una grotta ad Idlib un arsenale di armi di Stati Uniti e dalla NATO

 

I militari siriani hanno scoperto in una grotta ad Idlib missili e mitragliatrici di Stati Uniti e NATO che erano in dotazioni ai terroristi.


Un rappresentante dell'esercito siriano ha precisato che la grotta faceva parte di una vasta rete sotterranea che ospitava circa 5.000 uomini ed era vicino alla città di Al Latamna.
 
Questa rete fu creata più di 4 anni fa con l'aiuto di macchinari stranieri e servì come base per lanciare attacchi contro le truppe governative.
 
Qualche tempo fa i militari siriani hanno costretto i gruppi armati a ritirarsi da questa regione al confine con la Turchia, quando si sono ritirati hanno minato la grotta per "non lasciare prove".
 
"Ma le prove sono state lasciate.
Si può vedere quali armi stavano usando. Abbiamo scoperto missili fabbricati negli Stati Uniti e mitragliatrici fabbricate nei paesi della NATO", ha detto ai giornalisti il ??rappresentante dell'esercito.
 
Ha anche riferito che in questa rete sotterranea c'era un laboratorio in cui venivano fabbricati i droni.
 
"Hanno dotato quei droni di bombe e munizioni piene di elementi di distruzione e hanno attaccato con questi dispositivi la popolazione civile e le posizioni dell'esercito siriano", ha spiegato.
 
Fonte: Sputnik
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa