/ Siria, dopo l'uccisione di 6 civili, continuano le proteste a Dei...

Siria, dopo l'uccisione di 6 civili, continuano le proteste a Deir Ezzor contro le milizie curde appoggiate dagli USA

 

Le proteste contro i crimini della milizia FDS, sostenuta dagli Stati Uniti si sono rinnovate in diversi villaggi e cittą nella campagna di Deir Ezzor.


Il reporter di SANA a Deir Ezzor ha riferito che la popolazione locale della città di al-Basira e del villaggio di al-Damman nella campagna settentrionale di Deir Ezzor sono scesi in strada per condannare i crimini della milizia a maggioranza curda delle FDS, chiedendo la loroespulsione dalle loro aree nella campagna di Deir Ezzor.
 
Il giornalista ha citato fonti locali dicendo che le proteste contro le pratiche delle FDS sono state rinnovate oggi nella campagna settentrionale di Deir Ezzor a causa dei crimini della milizia che ha arrestato molti degli abitanti del villaggio nella campagna di Deir Ezzor e aperto il fuoco sulla gente del luogo, uccidendo e ferendo decine di loro.
 
In precedenza, la milizia, appoggiata da elicotteri statunitensi, ha commesso un massacro, uccidendo sei civili nella città di al-Shahil, nella campagna nord-orientale di Deir Ezzor.
 
Fonte: SANA
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa