/ L'autogol di Vittorio Zucconi su Twitter

L'autogol di Vittorio Zucconi su Twitter

 

La gaffe del direttore di Repubblica on-line sulla pubblicità di Google Ad sense


I social media sono uno strumento potentetissimo. Cosa aggiungere di più al caso di Usaid con il twitter cubano o alle centinaia di saggi scritti sulla loro influenza nelle primavere arabe? Il mondo della comunicazione ha subito una rivoluzione copernicana, alla quale, tuttavia, non tutti si sono adeguati correttamente.
 
Sul suo account ufficiale di Twitter, il direttore di Repubblica on-line, Vittorio Zucconi, ha attaccato ieri il Movimento cinque stelle in questo modo:
 
"Un moVimento di giovani e di incapienti. Infatti, ecco la pubblicità di ieri sul blog di Grillo: Rolex e dentiere", mostrando la foto della pubblicità che compariva sul suo computer da "La Cosa".

 
 
L'autogol è clamoroso, come gli ricordano in molti che hanno commentato questo tweet.



Quello che, purtoppo, sfugge a Vittorio Zucconi è che la pubblicità di Google Ad Sense riflette le visite più frequenti su internet di ogni singolo utente. Se su internet cerchi informazioni su Rolex e dentiere, nei vari siti che hanno la pubblicità Google troverai richiami a questi argomenti. Argomenti, non lo neghiamo, di sicura rilevanza per chi dirige l'informazione di Repubblica on-line.
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa