/ Le forze irachene entrano ad Al-Qaim, bastione dell'ISIS sul conf...

Le forze irachene entrano ad Al-Qaim, bastione dell'ISIS sul confine siriano

 

Le forze irachene hanno fatto la loro irruzione nella città di Al-Qaim, oggi, uno degli ultimi bastioni del gruppo terroristico ISIS.


Come riportato in un comunicato dal vice comandante delle Operazioni Congiunte, il generale Abdelamir Rashid Yarala, le forze governative irachene hanno cominciato l'assalto al centro di Al-Qaim, feudo del gruppo terroristico ISIS(Daesh in arabo) nella parte occidentale della provincia di Al-Anbar.
 
Il quartiere di Gaza è stato il primo a cadere nelle mani delle forze irachene, secondo fonti ufficiali. "Le unità anti-terroriste ed i combattenti tribali hanno liberato Gaza dopo violenti combattimenti" si legge.
 
Inoltre, alle operazioni hanno partecipato anche le Unità mobilitazione popolare (Al-Hashad Al-Shabi) e combattenti sunniti.

 
Al-Qaim è la città più importante ancora sotto il giogo dell'ISIS sul lato iracheno della valle dell'Eufrate, zona, vicino alla città di Rawa (sempre ad Al-Anbar) sono gli ultimi bastioni del Daesh nel Paese arabo.
 
Ieri, il comandante della 7a Divisione dell'esercito iracheno, il generale Abd al-Zawbai Numaan, ha annunciato che le forze militari e pro-governative irachene hanno liberato dal Daesh l'85% della regione omonima di Al-Qaim.
 
Fonte: Hispantv
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa