Il maggiore evasore nella storia della Grecia è..... un'azienda tedesca

Il maggiore evasore nella storia della Grecia è..... un'azienda tedesca

“Insieme con tutti i pagamenti arretrati l'azienda dovrebbe pagare oltre un miliardo di euro”

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!


Un tribunale di Atene ha finalmente accolto le richieste del governo greco rispetto ad un contenzioso decennale di tasse non pagate da parte del gigante delle costruzioni tedesco, Hochtief. Secondo la corte, il governo ha tutto il diritto di reclamare la cifra di 600 milioni di euro dalla compagnia che ha guidato, dal 2001, i lavori per la costruzione dell'aeroporto “Eleftherios Venizelos”. Lo riporta KT.

L'azienda tedesca vanta quindi oltre 20 anni di evasione. “Insieme con tutti i pagamenti arretrati, come i fondi di sicurezza sociale, l'azienda dovrebbe pagare oltre un miliardo di euro”, scrive il sito Neurope.eu. “Deve essere notato che sotto il programma di austerità della Troika gli impiegati greci hanno perso circa 400 milioni di euro per tagli ai loro salari”.
 
Secondo i media del paese, Hochtief entra di diritto nella storia della Grecia come il più grande evasore di sempre. La decisione della Corte deve essere resa operativa immediatamente e eseguita dagli uffici delle imposte preposti.  L'azienda tedesca ha già fatto appello molte volte e cercato un accordo speciale o un compromesso, sempre negato dalla Corte legale di Stato.
 
Il governo greco ha instaurato una lunga battaglia giudiziaria contro Hochtief per l'IVA non pagata. Ma, nonostante la decisione, il Ministero delle finanze non ha ancora proceduto a nessuna confisca e misura cautelare come avrebbe fatto con qualunque altra azienda greca con debiti regressi. Dal 2001 ad oggi molto è cambiato nel paese e l'esecutivo non è più nelle mani del governo greco, ma di creditori internazionali che favoriscono la grande evasione e il massacro sociale della popolazione. 

Alle armi siam... Von Der Leyen Alle armi siam... Von Der Leyen

Alle armi siam... Von Der Leyen

Lula e la causa palestinese di Fabrizio Verde Lula e la causa palestinese

Lula e la causa palestinese

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA" LAD EDIZIONI 3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

3 LIBRI PER "CAPIRE LA PALESTINA"

Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula di Geraldina Colotti Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula

Gaza. L'America Latina progressista si stringe intorno a Lula

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Brecht e il Festival di Sanremo di Francesco Erspamer  Brecht e il Festival di Sanremo

Brecht e il Festival di Sanremo

Saras in mani stranieri e non è una notizia? di Paolo Desogus Saras in mani stranieri e non è una notizia?

Saras in mani stranieri e non è una notizia?

Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia di Giorgio Cremaschi Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia

Unrwa, una vergogna (storica) per l'Italia

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia di Alberto Fazolo Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Ucraina. Il vero motivo di rottura tra Italia e Francia

Una democrazia dell'apparenza (la violenza delle istituzioni) di Giuseppe Giannini Una democrazia dell'apparenza (la violenza delle istituzioni)

Una democrazia dell'apparenza (la violenza delle istituzioni)

Autonomia differenziata e falsa sinistra di Antonio Di Siena Autonomia differenziata e falsa sinistra

Autonomia differenziata e falsa sinistra

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE di Gilberto Trombetta L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

L'INDUSTRIA AUTOMOBILISTICA E L'INTERESSE NAZIONALE

SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ di Michelangelo Severgnini SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ

SHUGALEY NO, IL TESTIMONE SÌ

Cuba: dal primo marzo riforma del prezzo dei carburanti di Andrea Puccio Cuba: dal primo marzo riforma del prezzo dei carburanti

Cuba: dal primo marzo riforma del prezzo dei carburanti

Le manovre USA per screditare le Forze Armate Rivoluzionarie di Cuba di Hernando Calvo Ospina Le manovre USA per screditare le Forze Armate Rivoluzionarie di Cuba

Le manovre USA per screditare le Forze Armate Rivoluzionarie di Cuba

Il Rubicone della NATO di Giuseppe Masala Il Rubicone della NATO

Il Rubicone della NATO

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti