Ucraina. Il comandante di un battaglione di volontari pronto ad 'organizzare attentati in Russia'

Ucraina. Il comandante di un battaglione di volontari pronto ad 'organizzare attentati in Russia'

I nostri articoli saranno gratuiti per sempre. Il tuo contributo fa la differenza: preserva la libera informazione. L'ANTIDIPLOMATICO SEI ANCHE TU!

Il comandante del battaglione di volontari Dnipro-1 che combatte nel Donbass, Yury Bereza, che ora è anche un parlamentare dopo essere stato eletto nelle elezioni del 26 ottobre, ha detto nel corso del programma televisivo ucraino 'Shuster Live' che i battaglioni sono pronti a "sconfinare" in Russia.  
 
"Io parlo a nome dei battaglioni di volontari, perché ho più informazioni ... Oggi siamo pronti non solo a difendere l’Ucraina, ma ad invadere la Russia, entrare con distaccamenti di ricognizione e gruppi di sabotaggio".
 
Bereza ha parlato di effettuare attentati in Russia prima di essere silenziato dal conduttore del programma, che ha detto che i suoi commenti rendevano "la gente nervosa."
 
Nel corso di un incontro in una cittadina ucraina dopo le elezioni parlamentari, Bereza ha anche annunciato la sua intenzione di diventare il nuovo ministro della Difesa del paese.
 
Il battaglione di Bereza è una delle decine di unità formate quest'anno dagli attivisti di Maidan e dagli ultranazionalisti di Settore Destro. Queste forze irregolari assistono l’Esercito di Kiev nelle operazioni militari nelle regioni dell’Ucraina orientale e in un recente rapporto delle Nazioni Unite sulla situazione dei diritti umani in Ucraina sono state accusate di violare il diritto internazionale umanitario, "compresi i principi di necessità militare, distinzione, di proporzionalità e di precauzione ".
 
“Il governo deve esercitare un maggiore controllo su tutte le sue forze, compresi i battaglioni di volontari, e prevenire violazioni e reati commessi dai propri membri", si legge nel rapporto delle Nazioni Unite.

Potrebbe anche interessarti

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein? di Francesco Erspamer  Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Francesco Erspamer - Vittoria di Meloni? Successo di Schlein?

Le "non persone" di Gaza di Paolo Desogus Le "non persone" di Gaza

Le "non persone" di Gaza

L'ultimo affronto alla volontà dei popoli europei di Fabrizio Verde L'ultimo affronto alla volontà dei popoli europei

L'ultimo affronto alla volontà dei popoli europei

Il Venezuela alle urne per il compleanno di Chávez di Geraldina Colotti Il Venezuela alle urne per il compleanno di Chávez

Il Venezuela alle urne per il compleanno di Chávez

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi di Giovanna Nigi "11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

"11 BERSAGLI" di Giovanna Nigi

Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn di Giorgio Cremaschi Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn

Il ritorno del blairismo e le fake news contro Corbyn

Gershkovich condannato a 16 anni per spionaggio di Marinella Mondaini Gershkovich condannato a 16 anni per spionaggio

Gershkovich condannato a 16 anni per spionaggio

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri di Savino Balzano L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

L'austerità di Bruxelles e la repressione come spettri

La mannaia dell'austerity di Giuseppe Giannini La mannaia dell'austerity

La mannaia dell'austerity

Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin di Antonio Di Siena Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin

Elezioni in Francia. Il precedente Pflimlin

20 anni fa a Baghdad: quando cominciò la censura di Michelangelo Severgnini 20 anni fa a Baghdad: quando cominciò la censura

20 anni fa a Baghdad: quando cominciò la censura

La crisi del debito Usa, Trump e le criptovalute di Giuseppe Masala La crisi del debito Usa, Trump e le criptovalute

La crisi del debito Usa, Trump e le criptovalute

La foglia di Fico di  Leo Essen La foglia di Fico

La foglia di Fico

Lenin fuori dalla retorica di Paolo Pioppi Lenin fuori dalla retorica

Lenin fuori dalla retorica

La crisi (senza fine) della fu "locomotiva d'Europa" di Paolo Arigotti La crisi (senza fine) della fu "locomotiva d'Europa"

La crisi (senza fine) della fu "locomotiva d'Europa"

LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON di Michele Blanco LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON

LA SINISTRA CHE SCONFIGGE LE DESTRE E MACRON

 Gaza. La scorta mediatica  Gaza. La scorta mediatica

Gaza. La scorta mediatica

Il Moribondo contro il Nascente Il Moribondo contro il Nascente

Il Moribondo contro il Nascente

Registrati alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti i nostri aggiornamenti