/ In questa immagine la causa di fondo della pluridecennale crisi d...

In questa immagine la causa di fondo della pluridecennale crisi dell'economia italiana

 


di Thomas Fazi


In questa immagine c'è la causa di fondo della pluridecennale crisi dell'economia italiana: la guerra senza quartiere condotta nei confronti dei lavoratori, in nome del quale le nostre élite non hanno esitato a neanche sacrificare lo stesso sistema produttivo nazionale.



 

Come scrivo in 

ARAF8stUVMKG6H8DLTl6ZhWlxPd_NFYTUjSl2lwUhO1u4Ts0S_NdNXniGMbSb9E8npYQzpDD9ZMHanxPzmiNuPIpmG_j-orU9Bj_WH3tD4Eg8NUXNJr9qFDl7IKmq7QMplb4LmvBcCk-UUKi6MXLDWXpv6bKSGBFkVpM4t5nlb6suV0-ZxFAl0CuLR_qeV0kmRFD-xvescySER1T_Z-nWEvq2zdXQw7ExKocUFiUEZmx7tU">Sovranità o barbarie, infatti, dal punto di vista dell’establishment politico-economico italiano, il fatto che l’unione monetaria abbia comportato la deindustrializzazione e la “mezzogiornificazione” dell’Italia – a beneficio soprattutto della Germania – e la retrocessione del nostro paese a un ruolo fortemente subordinato all’interno della gerarchia di potere europea, è stato il prezzo da pagare per “spezzare le reni” ai lavoratori italiani.


Il problema è che, così facendo, hanno finito per spezzare le reni all'Italia stessa.
 

Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa