World Affairs/Per Mosca è "un'illusione" il tentativo degli USA di disarmare He...

Per Mosca è "un'illusione" il tentativo degli USA di disarmare Hezbollah

 

l'AntiDiplomatico ha bisogno del tuo aiuto. Una tua piccola donazione può essere vitale per la nostra battaglia di informazione.


La Russia ha definito i tentativi degli Stati Uniti di disarmare il movimento di resistenza islamica in Libano (Hezbollah) un'illusione.

 
"Il disarmo di Hezbollah è l'obiettivo primario delle sanzioni degli Stati Uniti (...) Non credo che l'obiettivo sarà raggiunto con questo metodo. Gli Stati Uniti non saranno in grado di costringere Hezbollah a deporre le armi. Questa è un'illusione” , ha affermato l'ambasciatore russo in Libano, Alexander Zasypkin.
 
Ieri, in un'intervista con il canale di notizie in lingua araba Al-Mayadeen , il diplomatico russo ha criticato gli sforzi del governo degli Stati Uniti per sfruttare la crisi politica ed economica in Libano e provocare più caos nel paese arabo e incolpare la Resistenza libanese.
 
Washington considera Hezbollah "terrorista" e ha imposto diverse serie di sanzioni contro i membri di questo gruppo di resistenza , nonostante il fatto che il movimento abbia la maggioranza in Parlamento e abbia diversi membri nel Governo libanese.
 
Inoltre, Zasypkin si è riferito all'escalation della tensione tra il regime israeliano e Hezbollah libanese, diminuendo la possibilità che questo conflitto avrebbe portato a una vera battaglia tra le due parti.
 
" Non vediamo alcuna possibilità di una guerra militare tra le due parti. C'è un equilibrio di potere e ogni parte è consapevole delle grandi conseguenze che questa guerra potrebbe causare loro ”, ha spiegato l'ambasciatore russo.
 
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy Change privacy settings
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa