/ Venezuela, Maduro in Algeria per rafforzare i legami

Venezuela, Maduro in Algeria per rafforzare i legami

 

Il Venezuela e l'Algeria hanno diversi accordi strategici nei settori dell'energia, della politica, della comunicazione, dell'istruzione, della cultura, del commercio e dell'industria

 

La classica narrazione distorta dei media mainstream mira a dipingere il Venezuela come uno Stato condannato al completo isolamento sullo scacchiere internazionale. Tanto nella regione sudamericana così come nel resto del mondo. La realtà dei fatti, invece, ci racconta tutt’altra storia. Il Venezuela, grazie alla diplomazia bolivariana, inaugurata con l’ascesa al potere di Hugo Chavez continua a tessere i suoi proficui rapporti in ogni angolo del mondo.  

 

La serie di rapporti cordiali che Caracas intrattiene con vari governi nel mondo comprende quelli con un importante Stato del nord Africa come l’Algeria. A tal proposito il presidente Maduro si è recato nel paese africano per rafforzare i legami diplomatici tra i due paesi. 

 

Il Venezuela e l'Algeria hanno diversi accordi strategici nei settori dell'energia, della politica, della comunicazione, dell'istruzione, della cultura, del commercio e dell'industria.

 

Maduro è stato ricevuto dal presidente dell'Assemblea nazionale del popolo di Algeria Said Bouhadja, dopo di che hanno tenuto un incontro «per rafforzare i legami di cooperazione tra le due nazioni», si legge nella dichiarazione ufficiale.

Come riporta l’emittente teleSUR. 

 

Il presidente Maduro spiega: «Abbiamo fatto tappa in Algeria, ho tenuto un incontro importante con Said Bouhadja, presidente dell'Assemblea Nazionale del popolo algerina, per rafforzare i legami di cooperazione basati sul rispetto e sullo sviluppo comune dei nostri popoli».

Fonte: teleSUR
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa