Siria e dintorni/Damasco accusa gli Stati Uniti di aver rapito un cittadino sirian...

Damasco accusa gli Stati Uniti di aver rapito un cittadino siriano

 

L'agenzia SANA ha accusato i militari statunitensi di aver recentemente rapito un cittadino siriano durante un'operazione aerea nella parte orientale del paese.

 
Secondo il rapporto della SANA, le forze statunitensi hanno arrestato una persona del villaggio di Al-Shuhail nel sud-est di Deir Ezzor e lo hanno trasportato in una base in elicottero questa settimana.
 
"Durante le ultime ore, elicotteri appartenenti alle forze della coalizione americana hanno effettuato un atterraggio sul villaggio di Al-Shuhail dopo essere stato circondato il villaggio da parte di gruppi Qasd (SDF) e rapito una persona dalla sua casa nel quartiere del villaggio e lo hanno portato a una destinazione sconosciuta ", ha aggiunto SANA
 
Fonti della SANA hanno riferito che la gente del villaggio di Al-Shuhail si era svegliata oggi al suono degli elicotteri della coalizione americana e delle mitragliatrici, provocando il panico tra la popolazione, in particolare bambini e donne.
 
Non sono stati resi noti ulteriori dettagli e la Coalizione degli Stati Uniti non ha rilasciato commenti sull'accusa di Damasco.
 
 
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy Change privacy settings
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa