/ Le truppe siriane hanno liberato circa l'85% del paese

Le truppe siriane hanno liberato circa l'85% del paese

 

La Siria ha liberato circa l'85% del suo territorio dal controllo dei terroristi. Lo ha annunciato nel suo ultimo dispaccio il ministro della Difesa russo. Il Luogotenente Generale Aleksandr Lapin, incaricato delle questioni siriane, ha dichiarato ai giornalisti dalla base aerea di Khmeimim che le forze siriane devono ora liberare il 15% del territorio, circa 27,000 chilometri quadrati. Lo riporta RT.


 

Lapin ha anche dichiarato che le forze siriane sono impegnate nelle operazioni per la liberazione completa di Deir ez-Zor dall'ISIS. La città siriana era da tre anni sotto il controllo dei terroristi e il 5 settembre scorso le forze governative hanno rotto l'assedio. "Attualmente le operazioni di liberazione sono in corso". "La macchina di comando e le reti di comunicazione dei terroristi sono stati distrutti dai missili da crociera Kalibr lanciati dalla nave ammiraglia Essen dal Mar Nero. Questo ha interrotto il controllo dell'Isis nella zona. Oltre 450 terroristi, 5 carri armati e 42 pickup con armi pesanti sono state liquidate durante l'operazione", ha concluso il tenente generale.

Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa