/ Nuova consegna di aiuti della Cina al popolo siriano

Nuova consegna di aiuti della Cina al popolo siriano

 

Ieri il governo cinese ha provveduto alla consegna di nuovi aiuti alimentari e assistenza tecnica al popolo siriano.


Il vice ministro degli Esteri e degli espatriati, Fayssal Al Mikdad, e l'ambasciatore cinese in Siria, Qi Qianjin, hanno firmato la lettera di ricezione degli aiuti presso la sede del Ministero degli affari esteri e degli espatriati.
 
Mikdad ha espresso l'apprezzamento della Siria per il sostegno della Cina, aggiungendo che il governo cinese ha fornito assistenza al popolo siriano per alleviare le sue sofferenze sia direttamente sia attraverso le organizzazioni delle Nazioni Unite.
 

 
Inoltre, Mikdad ha preso atto delle posizioni assunte dalla Cina negli organismi internazionali per sostenere il popolo siriano in modo coerente con il diritto internazionale e con la Carta delle Nazioni Unite.

 
"La Siria è impegnata nella soluzione politica della crisi ed è anche impegnata nella lotta contro il terrorismo, tenendo conto degli interessi della sua gente e del sostegno che riceve dai paesi amici", ha dichiarato Al Mikdad.
 
Da parte sua, l'ambasciatore cinese ha affermato che il governo cinese continuerà a fornire assistenza umanitaria ed economica al popolo siriano per alleviare le sue sofferenze a causa della crisi, aggiungendo che la politica cinese è chiara e ferma e che sosterrà il popolo siriano con il ripristino della stabilità e della sicurezza in Siria, con la speranza di raggiungere la vittoria finale sul terrorismo il prima possibile.
 
 
Fonte: SANA
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa