/ Bernie Sanders: "assurde" le leggi anti-BDS presentate dai repubb...

Bernie Sanders: "assurde" le leggi anti-BDS presentate dai repubblicani al Congresso

 

Bernie Sanders denuncia il disegno di legge anti-BDS presentato dai repubblicani che, a suo avviso, protegge un "governo straniero".

"È assurdo che il primo disegno di legge in fase di chiusura (governo degli Stati Uniti) sia  una legge che punisce gli americani che esercitano il loro diritto costituzionale di partecipare alle attività politiche", ha dichiarato il senatore democratico Bernie Sanders.
 
Così il senatore ha reagito contro il disegno di legge, presentato dal repubblicano Marco Rubio per il nuovo Senato controllato dai repubblicani, che cerca di concedere agli Stati e ai governi locali un'autorità giuridica specifica di boicottare le aziende degli Stati Uniti coinvolte nel movimento di boicottaggio Sanzioni e disinvestimenti (BDS) contro il regime israeliano.
 
Nel territorio degli Stati Uniti, 25 stati già proibiscono gli investimenti in società che boicottano affari con Israele.
 
"I democratici devono bloccare la considerazione di qualsiasi progetto di legge che non riapra il governo.
Avremo le giuste priorità ", ha ribadito Sanders.
 
Ma l'ufficio di Rubio ha replicato che il disegno di legge consente ai governi di "contrastare la guerra economica contro Israele".
 
Il diritto delle compagnie statunitensi a non intrattenere rapporti commerciali con il regime di Tel Aviv è diventato un grosso problema dopo che la società di noleggio statunitense Airbnb ha annunciato lo scorso novembre che eliminerà gli insediamenti israeliani illegali dai suoi elenchi di gara nella Cisgiordania occupata.
 
In risposta, il ministro degli interni israeliano, Gilad Erdan, ha chiamato cinque stati degli Stati Uniti, esortandoli a prendere provvedimenti contro la compagnia. Erdan ha definito la decisione di Airband "pratiche antisemite" in lettere indirizzate ai governatori di California, New York, Florida, Missouri e Illinois. Nonostante le pressioni, Airbnb ha ribadito che non si tirerà indietro dalla sua decisione.
 
 
Fonte: The Times of Israel - Foto AFP
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa