/ Chiusura della campagna elettorale in Venezuela: bagno di folla p...

Chiusura della campagna elettorale in Venezuela: bagno di folla per Maduro

 

Ad accompagnare Maduro si segnala la presenza dell’asso del football mondiale, Diego Armando Maradona, un grande sostenitore del progetto bolivariano

 

Nel consueto scenario dell’Avenida Bolivar a Caracas, il presidente della Repubblica Bolivariana del Venezuela Nicolas Maduro, ha chiuso la propria campagna elettorale con un vero proprio bagno di folla. 

 

Ad accompagnare Maduro si segnala la presenza dell’asso del football mondiale, Diego Armando Maradona, un grande sostenitore del progetto bolivariano sin dai tempi del Comandante Chavez.

 

Una manifestazione dove il chavismo ha mostrato ancora una volta di essere forza viva e ben radicata nella società venezuelana, nonostante la vera e propria guerra che da svariati anni si trova a combattere. 

 

Maduro attraverso il proprio profilo Facebook ha dichiarato: «Ho viaggiato per il paese ascoltando i vostri sogni e desideri. Stiamo difendendo la nostra storia e la nostra dignità. Stiamo difendendo l'indipendenza del Venezuela e il diritto di avere un futuro giusto, prospero e solidale. Insieme tutto è possibile». 

 

Nella giornata di domenica i venezuelani saranno chiamati alle urne per un’elezione storica, come ha sottolineato la rivista America XXI. Perché una sconfitta per la Rivoluzione Bolivariana potrebbe significare un ritorno al regime neoliberista. Con tutte le sciagure che ne conseguono per il popolo. 

 

Basta volgere lo sguardo all’Argentina per averne un assaggio.  

Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa