/ «Gerusalemme sarà la tomba del regime israeliano»

«Gerusalemme sarà la tomba del regime israeliano»

 

A parlare è Mohamad Ali Yafari, comandante in capo del Corpo dei Guardiani della Rivoluzione Islamica (CGRI)

 

«Gli Stati Uniti e il regime israeliano hanno commesso una grande sciocchezza con la loro decisione su Al-Quds (Gerusalemme) e sarà la tomba del falso regime di Israele», Mohamad Ali Yafari, comandante in capo del Corpo dei Guardiani della Rivoluzione Islamica (CGRI) ha commentato con queste parole la recente decisione unilaterale di Donald Trump sul riconoscimento di Gerusalemme come capitale di Israele.

 

Una mossa che ha ulteriormente infiammato lo scacchiere mediorientale, scatenando forti proteste. Per il dirigente iraniano si tratta del «preludio» alla negazione completa del diritto del popolo palestinese a vivere nel proprio paese.

 

 

Il comandante Yafari ha annunciato che l’Iran ha rapporti attendibili secondo cui questa decisione è stata presa dopo che alcuni paesi arabi, in particolare l'Arabia Saudita, hanno dato il proprio assenso. 

 

Ma il comandante militare iraniano più anziano evidenzia che i piani di Stati Uniti e Israele sono destinati al fallimento così come accaduto l'indipendenza della semiautonoma regione del Kurdistan iracheno e le dimissioni del primo ministro libanese.   

Fonte: HispanTv
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa