/ "Se Trump continua, Pechino sara' costretta a togliersi i guanti"

"Se Trump continua, Pechino sara' costretta a togliersi i guanti"

 

La Cina ha duramente attaccato le dichiarazioni del presidente eletto statunitense Donald Trump su Taiwan in un editoriale sul China Daily di domenica. 

Per Pechino, il disprezzo di Trump di lunga data sul principio di integrità territoriale cinese può aprire un "vaso di Pandora potenzialmente letale". Un vaso che se aperto, "può capovolgere i principi fondamentali che disciplinano il rapporto."

Con l'intervista di Domenica, Trump ha rafforzato l'impressione che "egli intende utilizzare Taiwan come merce di scambio."  Qualora dovesse continuare a considerare Taiwan una "merce di scambio", conclude il quotidiano cinese, "un periodo di inasprimento feroce delle relazioni sarà inevitabile.
E Pechino non avrà altra scelta che togliersi i guanti.

.............................

Chiara rappresentazione di come sia la Cina popolare la principale minaccia alla pace nel Mar cinese meridionale e, in generale, in Asia orientale...
La cartina segnala le basi statunitensi nell'area
.



Diego Bertozzi
 
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa